Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Assoconsult, Marco Valerio Morelli: “PNRR fondamentale anche per il rilancio di Roma”

Immagine di copertina

“PNRR fondamentale anche per il rilancio di Roma, che continua ad essere il quinto city brand al mondo. A settembre presenteremo il nostro contributo per una vera rinascita della città, uno studio approfondito che sarà il dono augurale offerto al prossimo sindaco della Capitale”. Queste le parole di Marco Valerio Morelli Presidente di Assoconsult, l’Associazione che rappresenta le imprese di Consulenza di Management presenti in Italia e che assume oltre 3.300 neolaureati all’anno.

“La scelta del Presidente Draghi e della Presidente von der Leyen di annunciare l’approvazione del Recovery Plan a Roma deve ricordare che anche la Capitale può e deve essere uno dei motori della ripresa del paese – ha proseguito -. Assoconsult, mettendo a disposizione pro-bono le migliori risorse offerte dalle associate, tutte aziende specializzate nella consulenza di management, ha deciso di intraprendere uno studio ad hoc per analizzare il contesto economico e sociale di Roma mettendolo a confronto con alcuni dei migliori esempi di città europee e mondiali, per capire ‘dove siamo’ e quali strade abbiamo davanti a noi”.

Morelli ha poi aggiunto: “Roma continua ad essere il quinto ‘city brand’ al mondo, ma è invece molto indietro su tutta una serie di altri indici che abbiamo analizzato. Abbiamo quindi un importante asset non sfruttato – la reputazione di Roma a livello mondiale – che può ‘deperire’ se non ci mettiamo al lavoro. Il nostro studio è fatto con umile spirito di servizio ad una causa comune. Infatti, il Recovery Plan destina risorse agli investimenti in settori rilevanti per la città e molti saranno i nostri suggerimenti per individuare al meglio quali direttrici di lavoro sono in grado di produrre il maggior valore aggiunto, non solo dal punto di vista economico, ma anche sociale e culturale. Roma deve avere un piano di lungo termine, di ampio respiro e può chiamare a raccolta le grandi aziende, pubbliche e private, che possono avere un ruolo positivo. Di tutto questo parleremo a settembre.”.

In merito ai risultati dell’analisi svolta, il Presidente Morelli ha precisato che “lo studio sarà presentato dopo l’estate per offrire ai candidati nella corsa all’elezione a sindaco, degli spunti aggiuntivi per la lista delle loro priorità. Al futuro sindaco diamo già ora appuntamento per confrontarsi con noi, che desideriamo dare il nostro contributo per far ripartire Roma. Parleremo di Pubblica Amministrazione, Turismo, Università, Cultura, ed altri aspetti. Menziono anche la produttività delle aziende e l’attrattività del mercato del lavoro”.

Morelli ha poi concluso: “Conoscere ed analizzare i punti di forza e di debolezza della Capitale è necessario per individuare le migliori ricette per rilanciarla. La consulenza di alto livello è lo strumento più appropriato per affrontare le opportunità che il Recovery plan offre. Ognuna di quelle opportunità è infatti anche una grande sfida, per la quale necessitano serietà, competenza e professionalità, fattori che le aziende che compongono Assoconsult possono offrire e mettere a disposizione”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Dalla strada sbarrata per il Quirinale all’irrilevanza sulla crisi Ucraina: Draghi ha perso il whatever it takes
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Ti potrebbe interessare
Politica / Dalla strada sbarrata per il Quirinale all’irrilevanza sulla crisi Ucraina: Draghi ha perso il whatever it takes
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Politica / “I partiti non fanno più politica”: la storica intervista di Berlinguer a Scalfari sulla Questione Morale
Politica / “Vestito inappropriato”: cronista allontanata da Montecitorio. Poi le scuse: “È stato un errore”
Politica / Segreti di Stato: il buco nero della direttiva Draghi sui dossier Nato
Politica / D’Alema a TPI: “Nel pensiero di Berlinguer la sinistra può trovare le risposte ai problemi di oggi”