Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

L’uragano Matthew devasta Haiti e Santo Domingo, almeno sette vittime

Immagine di copertina

Venti a 230 chilometri all’ora e la pioggia battente hanno causato gravissimi i danni e migliaia di sfollati mentre Haiti deve ancora riprendersi dal terremoto del 2010

Con piogge torrenziali e raffiche di vento fino a 230 chilometri orari, l’uragano Matthew, un ciclone di categoria 4, si è abbattuto nella sera di martedì 4 ottobre su Haiti, provocando la morte di sei persone, migliaia di sfollati e un numero imprecisato di dispersi. Un’altra persona è morta nella Repubblica Dominicana.

Molte persone si sono rifiutate di lasciare le proprie case, nonostante i numerosi appelli delle autorità locali. Nella città portuale di Les Cayes diverse abitazioni sono state rase al suolo dalla furia dell’uragano. “Il fiume è straripato, è terribile, un disastro totale”, ha raccontato alla Cnn Louis Saint Germain, pastore della chiesa locale. 

Haiti si sta ancora riprendendo dal terremoto del 2010 in cui morirono 220mila persone, e 55mila persone vivono ancora in rifugi. La costa meridionale, dove l’uragano Matthew ha colpito più duramente, è una delle zone più povere e più densamente popolate. E in un paese dove meno di una persona su cinque nelle zone rurali ha accesso a servizi igienici e il 40 per cento usa fonti idriche non sicure, si teme che l’uragano non farà che peggiorare una situazione sanitaria già precaria.  

Il ciclone è poi arrivato nell’isola di Cuba, dove le autorità hanno evacuato oltre 310mila persone che abitano nella zona orientale dell’isola, e ha inondato la città di Holguin e interrotto l’energia elettrica in molti punti dell’area.

Negli Stati Uniti, la Florida, il North Carolina e la South Carolina, che dovrebbero essere toccati dal ciclone nei prossimi giorni, hanno dichiarato lo stato di emergenza e il presidente americano, Barack Obama, ha rinviato un viaggio nel sud del ‘Sunshine State’, dove avrebbe dovuto partecipare a un evento elettorale in favore della candidata democratica nella corsa per la Casa Bianca, Hillary Clinton.

Il governatore della Florida Rick Scott ha già dichiarato lo stato di emergenza e ha messo in guardia in residenti sulle “conseguenze disastrose” che l’uragano potrebbe avere sullo stato. Ed è iniziata la corsa alle scorte di acqua e cibo con i supermercati presi d’assalto e gli scaffali oramai vuoti in molte località.

— Leggi anche: Sei anni dopo il terremoto di Haiti

Ti potrebbe interessare
Lotterie / Estrazione Eurojackpot: i numeri vincenti estratti oggi, venerdì 12 agosto 2022
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Ti potrebbe interessare
Lotterie / Estrazione Eurojackpot: i numeri vincenti estratti oggi, venerdì 12 agosto 2022
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 12 agosto 2022
TV / Constantine: tutto quello che c’è da sapere sul film
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”
TV / Il terzo indizio: anticipazioni e ospiti di oggi, 12 agosto 2022 su Rete 4
TV / Grand Hotel – Intrighi e passioni: le anticipazioni della puntata di oggi