Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

I centri di riabilitazione per tossicodipendenti delle Filippine

Immagine di copertina

Il governo filippino, all'interno dalla sua asprissima guerra contro la droga, ha istituito diversi programmi di riabilitazione per aiutare tossicodipendenti e pusher

La crescente popolarità, soprattutto nel sudest asiatico, delle metanfetamine – un farmaco a basso costo che causa una fortissima dipendenza – sta portando diversi paesi ad adottare una linea politica molto dura per combattere quella che sta diventando una vera e propria guerra contro il narcotraffico.

Le misure restrittive più dure sono state prese nelle Filippine, dove la guerra contro la droga del neo-presidente Rodrigo Duterte, da quando è stato eletto il 30 giugno, ha già ucciso quasi 2288 persone. Duterte è conosciuto nel suo paese con il soprannome “The punisher”,  il castigatore. La sua campagna ha spinto quasi 700 mila tra pusher e tossicodipendenti a registrarsi alle autorità in un processo chiamato “Surrendering” cioè “Arrendersi”.

I governi locali stanno cercando di colmare le lacune attraverso alcuni programmi e servizi per aiutarli. La riabilitazione privata avviene diversamente,  varia dai gruppi di sostegno guidati prevalentemente dal clero, essendo la nazione prevalentemente cattolica, alle costosissime strutture a pagamento che sono quasi del tutto inaccessibili economicamente per la maggior parte dei Filippini.

Olongapo si trova a nord di Manila. In questa città il governo ha stabilito programmi di riabilitazione dove ai tossicodipendenti viene insegnato a costruire bare di semplice compensato, verniciate di bianco, per 5000 pesos al mese. Queste bare servono alle famiglie più povere della città che non possono permettersi i servizi funebri.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Caldo, Ministero della Salute: dall’1 al 15 luglio mortalità aumentata del 21%
Politica / Accordo Calenda-Renzi, è quasi fatta: “Si pensa a liste e simboli”
Politica / Casalino: “Non mi candido per proteggere Conte. Per la gente sono ancora l’ex Grande Fratello”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Caldo, Ministero della Salute: dall’1 al 15 luglio mortalità aumentata del 21%
Politica / Accordo Calenda-Renzi, è quasi fatta: “Si pensa a liste e simboli”
Politica / Casalino: “Non mi candido per proteggere Conte. Per la gente sono ancora l’ex Grande Fratello”
Politica / Tabacci: “Di Maio? È il mio figlio politico. Con il Pd siamo gli interpreti dell’agenda Draghi”
Politica / Di Battista spiega perché non si candida con il M5S: “Grillo padre padrone, sotto di lui non ci sto”
Politica / La strategia di Meloni: “È in vantaggio, ad agosto meglio stare in silenzio e non disturbare la gente”
Cronaca / Napoli, albero in fiamme durante un compleanno. Invitati ridono e brindano | VIDEO
Politica / Altro che agenda Draghi: il prossimo governo dovrà attuare 434 decreti lasciati in sospeso dai migliori
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Mercoledì 10 agosto 2022
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine | Mercoledì 10 agosto 2022