Reykjavik ha spento le luci della città per ammirare l’aurora boreale

Il consiglio comunale della città ha deciso di spegnere lampioni e luci artificiali per godere al meglio dello spettacolo offerto dal cielo del nord

Di TPI
Pubblicato il 30 Set. 2016 alle 12:32
0

Le luci della città erano tutte spente a Reykjavik, capitale
d’Islanda, nella notte di mercoledì 28 settembre, quando nel cielo è apparso il
magnifico spettacolo dell’Aurora boreale.

L’assenza di luci artificiali, e in particolare di quelle
comunali come i lampioni per le strade, non è stata casuale, ma una decisione
presa dal consiglio comunale della città, che ha scelto di spegnere per un’ora l’illuminazione
nel centro della città a partire dalle 22.

L’arrivo delle onde di luce verde si è fatto però attendere,
e così le autorità hanno optato per estendere lo spegnimento delle luci per un’altra
ora.

I governanti della capitale islandese hanno anche
incoraggiato i residenti della capitale (circa 120mila) a partecipare alla
buona riuscita dell’operazione spegnendo le luci delle proprie case, e l’impegno
è stato ripagato, visto lo spettacolo che le luci naturali del cielo del nord
hanno offerto ai fortunati presenti.

Per chi non c’era, è possibile avere un’idea di ciò che è successo
attraverso la gallery o con questo video:

(Credit: The New York Times)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.