Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

È vero che i figli maggiori sono più intelligenti?

Immagine di copertina

Secondo alcuni studi, i fratelli maggiori hanno capacità intellettive e cognitive più svilupate rispetto ai fratelli minori

Alcuni ricercatori dell’Università di Edimburgo, in Scozia, sostengono che i primogeniti abbiano capacità cognitive maggiori rispetto ai loro fratelli, perché ricevono molti più stimoli mentali da parte dei propri genitori.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Gli autori della ricerca affermano che i genitori tendono a dare a tutti i figli lo stesso supporto emotivo, ma i primogeniti sembrano ricevere più sostegno grazie all’attribuzione di compiti che riescono a stimolare e a sviluppare le loro abilità intellettive.

Gli economisti dell’Università di Edimburgo, l’Analysis Group e l’Università di Sidney hanno esaminato alcuni dati del US Children of the National Longitudinal Survey of Youth. Circa 5000 bambini, dalla fase pre-parto fino ai 14 anni, vengono osservati e valutati ogni due anni.

I risultati, ottenuti attraverso alcuni test che tengono conto dello sviluppo del vocabolario, del contesto familiare e delle condizioni economiche in cui i bambini crescono, rivelano che i primogeniti raggiungono il punteggio massimo nella maggior parte dei casi. 

Lo studio dimostra anche che i genitori cambiano il loro atteggiamento a seconda del numero dei figli che hanno. Ciò fa sì che i fratelli ricevano meno stimoli mentali rispetto a quelli ricevuti dai primogeniti. Tali supporti hanno permesso di raggiungere il massimo dei risultati nei test che dimostrano un notevole miglioramento nelle abilità riconosciuto nell’età infantile.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Continua a diffondersi la variante Delta, in arrivo i test per riconoscerla
Sport / Macedonia Olanda streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Cronaca / Nuoro: accoltellata dall’ex esce dal coma e cerca suo figlio, morto per salvarla
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Continua a diffondersi la variante Delta, in arrivo i test per riconoscerla
Sport / Macedonia Olanda streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Cronaca / Nuoro: accoltellata dall’ex esce dal coma e cerca suo figlio, morto per salvarla
Sport / Ucraina Austria streaming e diretta tv: dove vedere la partita degli Europei
Cronaca / Galli: “Stato d’emergenza va mantenuto. Mascherine? Stupido farne battaglia di libertà”
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Spettacoli / Codacons contro Fedez: “Il video di ‘Mille’ è pubblicità occulta alla Coca-Cola”
Sport / Europei di calcio 2021: le partite in programma oggi, 21 giugno
Cronaca / L'Avis contro Enrico Montesano: "Non date retta alle fake news. I vaccinati possono donare il sangue"
TV / Italia-Galles, la festa dei tifosi azzurri travolge la giornalista del Tg1