Me
HomeGallery

La notizia del crollo del ponte di Genova sui siti delle principali testate straniere

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 14 Ago. 2018 alle 16:34 Aggiornato il 15 Ago. 2018 alle 11:17

Il crollo del ponte Morandi di Genova, su cui corre il tratto terminale dell’A10, ha scosso non solo l’Italia intera, ma anche il resto del mondo. La tragica notizia ha infatti avuto ampio risalto su tutte le testate (versione online) del mondo.

La notizia del crollo, avvenuto intorno alle ore 11.30 di martedì 14 agosto 2018, nel giro di pochi minuti ha fatto il giro del mondo anche per le numerose vittime.

Il responsabile del 118 di Genova, Francesco Bermano, in collegamento con RaiNews24, ha detto: “I feriti estratti non sono gravi, ma l’impressione è che il numero delle vittime andrà ad aumentare. I feriti che siamo riusciti a raggiungere sono una dozzina, il lavoro grosso lo stanno facendo i Vigili del fuoco. Abbiamo ricevuto moltissime telefonate di cittadini perché veniva giù della roba dal ponte”.

“La dimensione è epocale, decine di morti tra chi è precipitato dal viadotto chi è rimasto incastrato sotto le macerie. I vigili del fuoco insieme ai sanitari stanno tirando fuori i pazienti, qualcuno è già arrivato negli ospedali di Genova. Abbiamo l’appoggio pieno di Lombardia e Piemonte, tutti gli ospedali sono a disposizione. Siamo lavorando ma in questo momento non abbiamo ancora la dimensione piena del problema”, ha detto Bermano all’agenzia di stampa Adnkronos.

I feriti estratti dalle macerie del ponte Morandi a Genova sono stati trasferiti con l’elicottero dei vigili del fuoco all’ospedale San Martino.

A seguito del crollo è stato attivato negli ospedali torinesi il piano di maxi emergenza, con i pronto soccorso predisposti ad accogliere eventuali feriti provenienti dalla Liguria. Intanto una quindicina di vigili del fuoco del comando provinciale di Torino sono partiti per Genova.

Squadre sono partite anche da Alessandria per coadiuvare i soccorritori già presenti sul posto.

Sul posto il 118 ha dirottato tutte le ambulanze disponibili. Il ponte era stato inaugurato nel 1967 ed è uno dei più larghi d’Europa. Nel 2016 era stato sottoposto a manutenzione.

In questo articolo abbiamo raccolto le ipotesi sulle cause del ponte.