Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Un palazzo in fiamme è crollato nel centro di Teheran, in Iran

Sul posto erano impegnati 200 pompieri e si teme che decine di loro siano rimasti uccisi sotto le macerie. Le persone all'interno erano state evacuate

Di TPI
Pubblicato il 19 Gen. 2017 alle 11:41
0

Un edificio commerciale di 17 piani collocato nel centro cittadino di Teheran, capitale iraniana, è crollato a causa di un grave incendio che si è sviluppato al suo interno giovedì 19 gennaio 2017.

Si teme che diversi vigili del fuoco che erano intervenuti a domare le fiamme, visibili anche a distanza, siano rimasti uccisi. Almeno 25 di loro potrebbero essere rimasti intrappolati sotto le macerie.

Le persone all’interno dell’edificio, che ospitava un centro commerciale e negozi di stoffa e abbigliamento, sono state evacuate prima del suo crollo.

Il palazzo Plasco, costruito negli anni Sessanta, era già stato colpito da incendi. Quest’ultimo è scoppiato, secondo un’agenzia di stampa locale, al nono piano.

L’edificio era sprovvisto di estintori, nonostante i vigili del fuoco avessero invitato gli amministratori a provvedere. Circa 200 pompieri hanno combattuto per ore con le fiamme, prima del collasso. 

Un’altra agenzia di stampa iraniana riporta che le ambasciate turca e britannica, che si trovano nell’area, sono state cordonate.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.