Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Quando le mestruazioni e le smagliature si trasformano in un’opera d’arte

Un'artista spagnola ha giocato con le imperfezioni delle donne per rompere i tabù che ancora esistono sui difetti del corpo femminile

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 24 Lug. 2017 alle 16:12 Aggiornato il 24 Lug. 2017 alle 16:21
0

Le donne sono costantemente impegnate a nascondere i segni delle smagliature, delle cicatrici e persino delle mestruazioni, come fossero qualcosa di cui vergognarsi. Tra creme, prodotti per il make up e abiti acquistati per camuffare specifiche imperfezioni, le donne devono confrontarsi con le esigenze di una società con canoni rigidi per i quali tocca spesso nascondersi.

Un’artista spagnola ha voluto dare visibilità a queste imperfezioni ricalcandole e sottolineandole attraverso le sue piccole opere d’arte, così da esaltare in modo nuovo la bellezza femminile.

Il suo nome è Cinta Tort Cartrò e ha solo 21 anni, il suo nome d’arte è Zinteta, e per i suoi lavora utilizza glitter e vernici di ogni colore.

Le sue raffigurazioni mirano a esaltare l’amore per il proprio corpo abbandonando la vergogna per tutte quelle cose che possono far imbarazzare, come il ciclo mestruale che per molte donne può rappresentare un vero problema da affrontare ogni mese. 

“Le smagliature sono parte della nostra essenza, della nostra vita, del nostro vissuto”, scrive Cartrò su Instagram. “Accettare tutto questo significa accettare le proprie radici, il nostro essere”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.