Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Se i social network diventano luoghi reali

Lo street artist milanese ha trasformato un piccolo villaggio di provincia in una sorta di web 0.0

Di TPI
Pubblicato il 30 Apr. 2016 alle 15:35
0

Civitacampomarano è un piccolo paese in provincia di Campobasso con meno di quattrocento abitanti, la maggior parte anziani. In una nazione come l’Italia, dove alcune zone della penisola sono tagliate fuori dalla connessione e persino i cellulari hanno difficoltà a prendere il segnale, qui la parola internet è quasi sconosciuta.

Ma davvero il mondo del web è così lontano e incomprensibile per gli anziani? Secondo lo street artist milanese biancoschok no, perché le funzioni dei social network sono quelle della vita reale di tutti i giorni e sono sempre esistiti, anche in un borgo di quattrocento anime.

Così la panchina del cortile dove le donne scambiano due parole diventa Twitter, la più anziana signora del paese è Wikipedia, l’alimentari diventa Ebay, la piazza centrale è Facebook, la sala proiezioni Youtube e la cabina telefonica. Fuori dal paese, nel bosco, c’è anche posto per gli incontri segreti con Tinder.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.