Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

La protesta violenta degli insegnanti messicani: sei morti negli scontri con la polizia

Immagine di copertina

Secondo le autorità la situazione è degenerata quando alcuni uomini con il volto coperto hanno cominciato a sparare sulla folla

Sei persone sono morte domenica 19
giugno nello stato di Oaxaca nel Messico meridionale durante gli scontri tra
gli insegnanti di scuola e la polizia. Altre cento persone tra manifestanti e
agenti sono rimaste ferite.

Le violenze sono scoppiate dopo l’arresto di
due leader del sindacato Cnte con l’accusa di aver sottratto fondi dalle casse
del sindacato, di riciclaggio e di corruzione.

I lavoratori sono scesi in strada per protestare
bloccando strade e ferrovie contro un arresto che ritengono motivato da ragioni
politiche.

Secondo le autorità, quando la polizia è
arrivata per sgomberare le strade, alcune persone ancora non identificate con i
volti coperti da una maschera hanno fatto fuoco sulla folla con l’obiettivo di
creare confusione e scatenare la ribellione dei manifestanti.

Immagini riprese dalle televisioni locali
mostrano scene di caos con persone che fuggono le cariche della polizia mentre
in sottofondo si sentono i colpi d’arma da fuoco.

Il sindacato Cnte si oppone alla riforma della
scuola introdotta nel 2013 dal presidente Enrique Pena Nieto, che prevedono
test di valutazione sull’operato degli insegnanti e negli ultimi mesi sono
stati frequenti le manifestazioni e gli scioperi in particolare nello stato di
Oaxaca.

Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore
Cultura / È morto Antonio Pennacchi: lo scrittore aveva 71 anni
Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore
Cultura / È morto Antonio Pennacchi: lo scrittore aveva 71 anni
Politica / La Camera approva la riforma del processo penale: 396 sì
Politica / Nasce "Italia Domani", il sito per monitorare opere e costi del Pnrr
Lotterie / Estrazione Lotto e 10eLotto: i numeri vincenti estratti oggi martedì 3 agosto 2021
Lotterie / Simbolotto, estrazione di oggi 3 agosto 2021 | Lotto
Politica / Viminale: elezioni amministrative il 3 e 4 ottobre
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 3 agosto 2021