Me
HomeGallery

Le immagini del crollo del ponte Morandi a Genova

Il cedimento è avvenuto intorno alle ore 11.30 di martedì 14 agosto 2018

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 14 Ago. 2018 alle 14:15 Aggiornato il 15 Ago. 2018 alle 11:21

Le foto degli utenti di Twitter del crollo del ponte Moranti a Genova, su cui scorre il tratto terminale dell’A10, a Genova. Il cedimento è avvenuto intorno alle ore 11.30 di  martedì 14 agosto 2018.

Alle 10.00 del 15 agosto il bilancio delle vittime è di 37 morti accertati, tra cui tre bambini di 8, 12 e 13 anni, 16 feriti, di cui 12 in codice rosso, e una decina di dispersi.

Sono stati evacuati 11 palazzi e 440 persone nella zona interessata dal crollo, ha reso noto il Comune di Genova.

“Ho visto la gente corrermi incontro, scalza e terrorizzata “, ha detto ad Agi Alberto Lercari, autista Atp, presente al momento del crollo sul ponte Morandi. Lercari proveniva da Arenzano verso Genova ovest: “Uscito dalla galleria ho visto rallentamenti e sentito un boato. La gente scappava venendo verso di me. È stato orribile”.

Si sarebbe verificato un cedimento strutturale di una delle colonne del ponte all’altezza di via Fillak, nella zona di Sampierdarena, crollato per una lunghezza di 200 metri.

Il crollo potrebbe essere dovuto al peggioramento delle condizioni meteorologiche in Liguria. La Protezione Civile regionale aveva elevato da gialla ad arancione l’allerta per le ore della notte appena trascorsa.

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli ha espresso preoccupazione per quanto successo e ha affermato che si sta recando sul luogo della tragedia.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è in contatto con Toninelli e con il capo della Protezione civile e viene costantemente aggiornato sull’evolversi della situazione che segue con la massima attenzione. Lo riportano fonti di palazzo Chigi.