Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Le foto del festival delle lanterne celebrato in Cina

Durante la notte tra il primo e il 2 marzo 2018, in Cina, si svolge il festival delle lanterne, celebrazione durante la quale tutti gli abitanti dei villaggi escono in strada con una lanterna colorata

Di Camilla Palladino
Pubblicato il 2 Mar. 2018 alle 16:00
158

Il festival – o festa – delle lanterne è la serata in cui si celebra la fine delle festività del Capodanno cinese, quindici giorni dopo l’inizio del primo mese lunare.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Ci sono più versioni della nascita della festa: una prima leggenda vuole che il rito sia nato più di duemila anni fa con la dinastia Han, presente in Cina dal 206 a.C. al 220 d.C., la quale istituì la tradizione di accendere tutte le lanterne del palazzo imperiale per mostrare rispetto a Buddha, nel periodo in cui il buddhismo cominciava a diffondersi in Cina.

Un’altra leggenda racconta di un dio adirato che minacciava di incendiare la capitale del paese il quindicesimo giorno del primo mese lunare.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Gli abitanti ebbero dunque l’idea di uscire in strada con delle lanterne rosse la notte in cui avrebbe dovuto scatenarsi l’incendio, e di appendere le lanterne a tutte le porte delle abitazioni in modo che il dio, credendo la città già in preda alle fiamme, rinunciasse.

Infine una terza versione, più popolare, è una modifica di quest’ultima leggenda: in essa, infatti, la minaccia d’incendio del dio era solamente una scusa inventata da un consigliere imperiale di buon cuore per far sì che una serva del palazzo potesse uscire e rivedere la sua famiglia per una notte.

La celebrazione si svolge durante la notte, e lo scopo è accendere quante più lanterne possibile per riempire le città di luci e colori: secondo la tradizione, infatti, gli abitanti escono per fare una passeggiata serale, e ognuno di loro deve portare con sé una lanterna.

A oggi, le tradizionali lanterne di carta sono state sostituite dalle più moderne di plastica e a batteria, e i giovani escono in strada per dar mostra delle proprie lanterne dalle forme più varie.

Il festival delle lanterne viene anche chiamato festa Yuanxiao, poiché durante la serata vengono consumati i tipici gnocchi dolci di riso ripieni, chiamati appunto yuanxiao.

In occasione della festa delle lanterne cinese, numerosi monumenti europei verranno illuminati di rosso per rispettare un’iniziativa lanciata dalla Commissione europea: creare un ponte ideale di luce tra Europa e Cina, con i colori della bandiera cinese.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

158
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.