Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

I dorsi dei cavalli diventano paesaggi nelle foto di questa artista

Equuleus è un progetto fotografico che accosta schiene di cavalli a paesaggi naturali

Di Emma Zannini
Pubblicato il 9 Ott. 2017 alle 09:29 Aggiornato il 10 Ott. 2017 alle 16:35
3.5k

L’idea di utilizzare come soggetto principale dei propri scatti dorsi di cavallo è della fotografa Lee Deigaard, che spiega di voler in questo modo indagare i concetti di limite e legame.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Nel suo progetto più esteso infatti, In Your Dreams Horses, di cui Equuleus è solo una parte, il cavallo viene indagato nella sua personalità e individualità, nel modo in cui percepisce ciò che gli sta attorno e se stesso. In questo modo, secondo la fotografa, è possibile riflettere anche in maniera più estesa sull’uomo: la connessione fra le due specie è stata fortissima dall’inizio della storia fino ad oggi.

In particolare in queste foto i cavalli impersonano l’orizzonte e i loro dorsi richiamano quell’antico legame per cui un uomo a cavallo può spingersi più avanti, oltre, rispetto a quanto può fare un uomo da solo.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

I cavalli infatti sono animali estremamente sensibili, che guardano all’orizzonte e seguono i movimenti del paesaggio, adeguandosi ai cambiamenti di stagione, all’erba che cresce, al sole e alla notte, e allo sguardo di una donna che vuole fotografarli.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

3.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.