Abbattute otto ville dei Casamonica: le foto degli interni, tra lusso e kitsch | GALLERY

Il 20 novembre 2018 sono state sequestrate e sgomberate otto ville del clan quartiere Quadraro di Roma

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 9 Mag. 2018 alle 09:07 Aggiornato il 9 Mag. 2019 alle 09:13
245

Aggiornamento 9 maggioGiovedì 9 maggio 2019 a Roma sono state arrestate 22 persone, tra cui alcune appartenenti alla famiglia dei Casamonica, sono state arrestate a Roma.

L’indagine riguarda un’associazione finalizzata allo spaccio si sostanze stupefacenti, in particolare nella zona di via del Quadraro a Porta Furba.

Si stima che il traffico di stupefacenti producesse un giro d’affari di oltre 100mila euro al mese.

Casamonica ville

Le otto villette dei Casamonica sono state abbattute. Sono terminate il 28 novembre 2018 le operazioni di demolizione delle case abusive appartenenti al clan dei Casamonica. Tutte e otto le abitazioni si trovavano nella periferia sud est di Roma, in via del Quadraro.

Dopo l’intervento di sgombero delle abitazioni, eseguito martedì 27 novembre da parte della polizia locale di Roma Capitale, sono entrate in azione le ruspe per la demolizione. Le operazioni di questi giorni hanno visto impegnate centinaia di persone: non solo gli agenti della polizia locale, che hanno presidiato l’intera area 24 ore al giorno, consentendo così il regolare svolgimento dei lavori, ma anche il personale tecnico, oltre agli operai che hanno lavorato senza sosta per portare a termine gli interventi di demolizione in tempi rapidi.

Il primo giorno di sgombero, avvenuto il 20 novembre scorso, sono state diffuse le immagini degli interni delle villette. Vasche dorate, arredamenti sfarzosi e kitsch, statue di tigri e cavallucci sparse in tutte le abitazioni.

Chi sono i Casamonica

Una delle famiglie criminali più influenti della capitale, con un patrimonio da 90 milioni di euro e almeno mille “affiliati”. È il clan dei Casamonica, una delle famiglie mafiose più attive a Roma.

Il 20 novembre 2018 sono state sequestrate e sgomberate otto ville del clan quartiere Quadraro di Roma: per le case, abusive, è previsto l’abbattimento.

Il 17 luglio 2018 inoltre, 31 persone sono state arrestate e altre sei ricercate nel corso una maxi operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Roma contro il clan.

I provvedimenti di arresto sono stati eseguiti sia a Roma sia nelle province di Reggio Calabria e Cosenza.

Alle persone fermate vengono contestati i reati di traffico di droga, estorsione, usura, concessione illecita di finanziamenti, nonché l’aggravante di averli commessi con metodo mafioso, secondo l’articolo 416bis del codice penale, “per avere costituito e preso parte all’associazione mafiosa denominata clan Casamonica”.

Leggi anche: Chi sono i Casamonica, una delle famiglie mafiose più influenti di Roma

245
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.