Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’attesissimo trailer del sequel di Blade Runner con Ryan Gosling

Immagine di copertina

È stato diffuso il trailer ufficiale del film che vedrà il vecchio protagonista Harrison Ford affiancato da Ryan Gosling nel seguito ufficiale del film del 1982

Qui sopra il video “Blade Runner 2049 Official Trailer”. Se non riesci a visualizzarlo correttamente sarà necessario mettere in pausa Adblock e ricaricare la pagina.

Il 2017 vedrà il grande ritorno di Harrison Ford a un eroe da lui interpretato in passato, il Rick Deckard di Blade Runner, film di fantascienza del 1982 diretto da Ridley Scott, ancora oggi considerato uno dei più grandi esempi di questo genere cinematografico.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Dopo un primo teaser diffuso il 19 dicembre 2016, è uscito oggi 8 maggio su YouTube l’attesissimo trailer integrale di Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve (visibile in alto sopra all’articolo), seguito ufficiale del film che vedrà Ford al fianco di una star contemporanea, Ryan Gosling, oltre a comprimari di lusso come Jared Leto (il Joker di Suicide Squad e Oscar per Dallas Buyers Club) e Robin Wright (la Claire della nota serie tv House of Cards).

Nel film del 1982, che inizialmente fu un flop al botteghino, ma col tempo diventò sempre più amato e rispettato da pubblico e critica grazie alle edizioni in home video, Harrison Ford era un “cacciatore di replicanti” nella Los Angeles del 2019, che all’epoca veniva immaginata ricca di auto volanti e androidi simili agli umani.

Proprio questi androidi, detti “replicanti”, erano nel mirino del protagonista Deckard, che aveva il compito di rintracciarne e possibilmente ucciderne alcuni fuggiti dalla loro “fabbrica” di provenienza. Uno di questi, interpretato da Rutger Hauer, avrebbe poi pronunciato la frase ancora oggi citata, ironicamente o meno, innumerevoli volte, ed entrata nell’immaginario collettivo: “Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…”.

Le vicende di Blade Runner 2049 si svolgeranno invece nell’anno del titolo, ovvero trent’anni dopo quelle del primo film, e l’uscita nei cinema è prevista per il 6 ottobre 2017.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”
Esteri / Principe Andrea estromesso dalla famiglia reale per le accuse di abusi sessuali: “Decisivo il ruolo di William”
Esteri / Francia, Zemmour contro l’inglese: “Non deve essere più usato nell’Ue”
Esteri / Regno Unito, Ikea taglia l’indennità di malattia ai dipendenti non vaccinati costretti all’autoisolamento