Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Regno Unito, un uomo ha ucciso la figlia neonata con un pugno ed è stato poi ammazzato in carcere

Immagine di copertina
Liam Deane. Credit: West Yorkshire Police

La bambina era nata solo da due giorni quando il padre, in uno scatto d'ira, l'ha colpita a morte con un pugno. In carcere, dove scontava la sua pena, è stato ucciso da un suo codetenuto

Un uomo di 22 anni di nome Liam Deane è stato trovato senza vita nel carcere di Wakefield, nel West Yorks, Regno Unito.

L’uomo stava scontando una pena per omicidio: lo scorso luglio, infatti, il 22enne aveva ucciso la figlia di nome Luna con un pugno poiché infastidito dal troppo chiasso della neonata.

La piccola Luna era nata solo da due giorni. La madre, Karen Bissett, 21 anni, la aveva lasciata in braccio al padre per riposarsi un po’. Ma la bambina continuava a strillare, così l’uomo, in preda a uno scatto d’ira, ha cominciato a darle dei pugni per farla smettere.

La neonata ha riportato gravi danni al viso, al corpo e una lesione celebrale che si è rivelata fatale.

Subito dopo il gesto, Liam Deane ha finto che nulla fosse accaduto rimettendo la bambina moribonda nella culla. Solo il giorno seguente, la madre di Luna si è accorta delle lesioni portando di corsa la neonata in ospedale, dove i medici per tre giorni hanno provato a salvarla.

Proprio in ospedale i medici hanno sporto denuncia e l’uomo è stato arrestato.

In prigione Liam Deane è stato ucciso, probabilmente, da un altro carcerato, John Westland. Secondo la polizia dello Yorkshire che sta conducendo le indagini, con quel gesto, l’altro detenuto pare abbia deciso di vendicare la piccola Luna.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”