Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Regno Unito, un uomo ha ucciso la figlia neonata con un pugno ed è stato poi ammazzato in carcere

Immagine di copertina
Liam Deane. Credit: West Yorkshire Police

La bambina era nata solo da due giorni quando il padre, in uno scatto d'ira, l'ha colpita a morte con un pugno. In carcere, dove scontava la sua pena, è stato ucciso da un suo codetenuto

Un uomo di 22 anni di nome Liam Deane è stato trovato senza vita nel carcere di Wakefield, nel West Yorks, Regno Unito.

L’uomo stava scontando una pena per omicidio: lo scorso luglio, infatti, il 22enne aveva ucciso la figlia di nome Luna con un pugno poiché infastidito dal troppo chiasso della neonata.

La piccola Luna era nata solo da due giorni. La madre, Karen Bissett, 21 anni, la aveva lasciata in braccio al padre per riposarsi un po’. Ma la bambina continuava a strillare, così l’uomo, in preda a uno scatto d’ira, ha cominciato a darle dei pugni per farla smettere.

La neonata ha riportato gravi danni al viso, al corpo e una lesione celebrale che si è rivelata fatale.

Subito dopo il gesto, Liam Deane ha finto che nulla fosse accaduto rimettendo la bambina moribonda nella culla. Solo il giorno seguente, la madre di Luna si è accorta delle lesioni portando di corsa la neonata in ospedale, dove i medici per tre giorni hanno provato a salvarla.

Proprio in ospedale i medici hanno sporto denuncia e l’uomo è stato arrestato.

In prigione Liam Deane è stato ucciso, probabilmente, da un altro carcerato, John Westland. Secondo la polizia dello Yorkshire che sta conducendo le indagini, con quel gesto, l’altro detenuto pare abbia deciso di vendicare la piccola Luna.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, la variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, la variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”
Esteri / Omicidio Regeni, l’impertinenza egiziana: “Non c’è motivo per iniziare un processo”
Esteri / Un bisonte e un paio d'occhiali da sole: così sottovoce Biden torna a trattare con Putin
Esteri / “Forza Italia”: Patrick Zaki scrive un bigliettino per gli azzurri dal carcere egiziano
Esteri / Hong Kong, blitz della polizia negli uffici del giornale pro-democrazia: 5 arresti
Esteri / Biden regala a Putin un bisonte di cristallo: ecco cosa simboleggia
Esteri / Violentata in una casa vacanze, 29enne risarcita con 7 milioni da Airbnb
Esteri / Abusati, picchiati, derubati: quei minori stranieri respinti illegalmente alla frontiera del Nord Italia