Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Suicidio di mezza età

Immagine di copertina

Nel Regno Unito gli uomini tra i 45 e i 59 anni sono la fascia di età che fa registrare più casi

Gli ultimi dati dell’Office for National Statistics (Ons) del Regno Unito mostrano che gli uomini tra i 40 e i 60 anni hanno il doppio delle probabilità di suicidarsi rispetto alle donne. 

Nel 2013, il 78 per cento dei 6.233 suicidi registrati nel Regno Unito sono stati commessi da uomini. L’Ons riporta una frequenza di 19 morti ogni 100mila persone, la più alta dal 2001.

Questa fotografia dell’insoddisfazione maschile risiede, secondo Tom Burnham del Telegraph, nel senso di inadeguatezza che gli uomini provano nei legami familiari. I padri sono meno vicini alla famiglia e agli affetti rispetto alle madri, scrive Burnham.

Anche Burnham a 50 anni si è fermato a riflettere: “Ho una vita? Spesso penso di non averne una che valga molto. Come marito e padre, dovrei avere il totale controllo della situazione. Ma non è così. Molto più spesso mi sento inadeguato, pur non avendo mai pensato al suicidio”.

“Gli uomini che vivono la dimensione familiare come troppo distaccata dal lavoro percepiscono il loro ruolo di padri e mariti come una ‘recita’”, commenta Burnham.

Non è una novità che gli uomini ricorrano al suicidio più delle donne: nel 1981 il totale dei suicidi maschili era il doppio rispetto a quello femminile – rispettivamente 63 e 37 per cento, ma oggi questo dato raggiunge quasi il quadruplo.

Il numero dei casi totali nel Regno Unito è aumentato trasversalmente nel 2013, ma per la prima volta il gruppo demografico con il più alto tasso di suicidi è quello degli uomini tra i 45 e i 59 anni, con 25 morti ogni 100mila abitanti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”