Coronavirus:
positivi 35.877
deceduti 33.846
guariti 165.078

Tempesta inglese

Raffiche di vento a 159 km orari, rischi di alluvioni e trasporti bloccati in Gran Bretagna.

Di Giovanna Carnevale
Pubblicato il 28 Ott. 2013 alle 10:53 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 00:47
0
Immagine di copertina

Quarantamila abitazioni in Inghilterra e Galles sono prive di corrente, ha detto l’operatore di distribuzione di energia elettrica inglese UK Power Networks.

La tempesta che investe in queste ore il Regno Unito sta provocando sempre più danni.

Gran parte dei servizi ferroviari nel sud della Gran Bretagna sono stati cancellati nell’ora di punta del mattino, così come sono stati soppressi tutti i trasporti di superficie di Londra.

Per quanto riguarda la metropolitana della capitale, sei linee subiranno delle cancellazioni a causa della presenza di detriti della tempesta sui binari.

Diversi aeroporti, tra cui Heathrow e Gatwick, hanno annunciato possibili disagi nei voli, mentre numerose compagnie di traghetti hanno già cancellato i loro servizi.

L’agenzia per l’ambiente ha emesso152 avvisi di alluvione in Inghilterra e Galles.

Con un vento che stamattina ha raggiunto una velocità di 159 km/h, il Regno Unito sta affrontando attualmente una delle peggiori tempeste della sua storia, tra le quali si ricorda la cosiddetta Grande Tempesta dell’ottobre 1987.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.