Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sparatoria in una scuola in Texas: 10 morti

Immagine di copertina

Secondo le prime testimonianze, un uomo armato è entrato nella scuola e ha aperto il fuoco. Ci sono 10 morti

Il 18 maggio c’è stata una sparatoria in una scuola superiore a Santa Fe, in Texas. L’allarme è scattato poco prima delle 08.00 ora locale (le 15.00 in Italia).

Ci sono 10 morti tra le persone coinvolte nella sparatoria e altre 10 sono ferite, tra cui un ufficiale di polizia, secondo quanto ha dichiarato il governatore del Texas, Greg Abbott.

L’attentatore aveva pianificato di suicidarsi dopo la strage, ha detto il governatore durante una conferenza stampa.

Il ragazzo è stato arrestato e la Cnn ha riferito che si tratta di uno studente di 17 anni, Dimitrios Pagourtzis.

Una seconda persona è stata fermata, secondo quanto cominicato su Twitter dallo sceriffo Ed Gonzalez.

Nel campus e nell’abitazione dell’attentatore è stato ritrovato dell’esplosivo.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine, che hanno circondato l’edificio.

L’agenzia stampa Associated Press ha pubblicato su Twitter il video che mostra l’intervento delle forze dell’ordine:


Trump ha commentato su Twitter la vicenda: “Sparatoria in una scuola nel Texas. Le prime notizie non sembrano nuovo. Dio benedica tutti”.


Uno studente ha detto alla stazione televisiva texana Ktrk in un’intervista telefonica che un uomo armato è entrato in aula durante il suo corso d’arte e ha iniziato a sparare.

Lo studente ha riferito di aver visto una ragazza con sangue sulla gamba, mentre l’intera classe scappava dalla stanza.

“All’inizio pensavamo fosse un’esercitazione antincendio, ma poi l’insegnante ha detto di iniziare a correre”, ha riferito lo studente.

Una studentessa di 14 anni ha raccontato alla Cnn che lei e i suoi compagni sono stati evacuati a un certo punto “come se fosse un’esercitazione antincendio”.

“Eravamo tutti fuori in piedi, ma nemmeno cinque minuti dopo abbiamo iniziato a sentire degli spari”, ha detto.

Sembra che l’attentatore sia armato con un fucile da caccia.

La scuola è in lockdown, cioè in isolamento.

Immagini aeree mostrano gli studenti in piedi sul prato del campus.

Santa Fe è una città di circa 13mila abitanti, situata a circa 48 chilometri sud-est di Houston.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: almeno 13 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Esteri / “Perché non indossi l’hijab?”: la polizia iraniana aggredisce una donna su un bus | VIDEO
Esteri / Mosca ammassa truppe al confine con l’Ucraina. Biden minaccia Putin di forti sanzioni: “Tornare alla diplomazia”
Esteri / “Se siete in questa chiamata siete licenziati”: manager dà il benservito a oltre 900 dipendenti su Zoom
Esteri / India, adolescente decapita la sorella con l’aiuto della madre
Esteri / Processo a Patrick Zaki: firmato ordine di scarcerazione in attesa dell’udienza del primo febbraio