Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Donna, afroamericana e omosessuale: chi è Lori Lightfoot, la nuova sindaca di Chicago

Immagine di copertina
Credits veronica Di Benedetto Montaccini

Lori Lightfoot è la nuova sindaca di Chicago. Un’elezione che, nell’America di Trump, passa alla storia perché è la prima donna afroamericana e omosessuale dichiarata a guidare la città, una cosa mai successa prima nelle grandi metropoli statunitensi.

Una vittoria del 73,7 per cento dei voti contro il 26,3 per cento dell’avversaria Toni Preckwinkle.

> Il reportage di TPI da Chicago, voci e interviste in una giornata storica per la città

L’avvocato Lightfoot, come si legge anche sul suo sito ufficiale, è stata la prima, come presidente del consiglio di polizia di Chicago, a guidare un corpo civile indipendente composto da 9 membri incaricato di decidere le questioni disciplinari per le accuse di cattiva condotta rivolte dalla comunità alla polizia.

I suoi cavalli di battaglia sono la lotta alla corruzione e alla criminalità. Ha avuto incarichi di rilievo come quello di senior equity partner nel gruppo Litigation and Conflict Resolution Group presso Mayer Brown LLP o come primo amministratore delegato ad interim del Dipartimento dei servizi di approvvigionamento di Chicago, dove ha combattuto una lunga battaglia contro un sistema corrotto che discriminava minoranze e donne.

Nella sua lunga carriera ha anche vinto diversi premi: Legal Legends Award del American Constitution Society Chicago nel 2016, stesso anno in cui il Financial Times la inserisce tra i dieci migliori avvocati statunitensi. Nel 2017, Crain’s Chicago Business la nomina poi avvocato donna più influente a Chicago.

Apertamente omosessuale, Lori Lightfoot è anche un’attivista per i diritti LGBT, insieme alla moglie Amy Eshleman.

Il giornale locale Chicago Sun Times esorta la neo-sindaca con un editoriale dal titolo “Hai fatto la storia Lori, ora fai di più”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Esteri / Sadiq Khan è stato rieletto sindaco di Londra
Esteri / Brexit, provano a entrare nel Regno Unito: 30 cittadini italiani ed europei fermati e detenuti
Esteri / Hong Kong, viaggio nella città simbolo del nuovo mondo globale
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Esteri / Sospensione brevetti vaccini, Ue spaccata: Italia e Francia a favore, Germania contro