La morte di al-Baghdadi, il capo dell’Isis, è quasi certa

Di TPI
Pubblicato il 22 Giu. 2017 alle 15:24 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:48
0
Immagine di copertina

Giovedì 22 giugno, il Ministero della difesa russo ha dichiarato che esiste un alto grado di certezza che Abu Bakr al-Baghdadi, il leader del sedicente Stato Islamico, sia morto.

A riportare la notizia è stata l’agenzia di stampa russa RIA Novosti, citando il vice ministro degli Esteri russo Oleg Syromolotov. Secondo Syromolotov, Al-Baghdadi sarebbe stato ucciso in un raid aereo in un quartiere di Raqqa alla fine di maggio.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.