Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il presidente della Macedonia ha dato l’incarico di formare un nuovo governo

Immagine di copertina

Gjorge Ivanov ha conferito l'incarico a Zoran Zaev del partito socialdemocratico dopo 7 mesi dalle elezioni

Il presidente della Macedonia Gjorge Ivanov ha comunicato il 17 maggio di aver dato mandato a Zoran Zaev per la formazione di un governo. Il leader designato è alla guida del partito socialdemocratico. 

In seguito alle elezioni nazionali del dicembre del 2016, il partito socialdemocratico aveva creato una coalizione politica con i partiti che rappresentano la minoranza etnica albanese nel paese. Il presidente Ivanov aveva più volte rifiutato di dare l’incarico per la formazione dell’esecutivo per paura di minare l’unità del paese.

Sul caso era intervenuta anche l’Unione europea che aveva fatto pressioni perché a diversi mesi dal voto si desse mandato a Zaev per la costituzione del governo. L’Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione Federica Mogherini si era rivolta direttamente a Ivanov chiedendogli di ripensare alla sua decisione.

La necessità di inserire nella coalizione di governo la minoranza albanese era legata ai risultati ottenuti dai partiti candidati, entrambi con seggi insufficienti a garantire la maggioranza in parlamento.

Alla fine del mese di aprile, il parlamento macedone a Skopje era stato teatro di una grossa manifestazione che ha portato all’evacuazione di tutti i deputati e al ferimento di un centinaio di persone, tra le quali Zaev. La protesta era legata all’elezione alla presidenza dell’Assemblea dell’esponente della minoranza albanese Talat Xhaferi.

—LEGGI ANCHE: Cosa c’è da sapere sulla crisi politica in Macedonia

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda