Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, il candidato dem bacia il marito in diretta tv. Il vice di Trump: “È peccato”

Immagine di copertina
Il bacio di Pete Buttigieg al marito

Il candidato dem Pete Buttigieg attaccato per un bacio al marito

Uno dei candidati democratici alla presidenza degli Stati Uniti, Pete Buttigieg, è finito in un vortice di polemiche per un bacio al marito durante la campagna per le primarie del partito.

Il sindaco della città di South Bend, Indiana, aveva appena finito il suo discorso quando si è avvicinato al marito Chasten Glezman, 29enne insegnante in una scuola Montessori: prima un abbraccio tra i due e poi le labbra che si sfiorano.

Le immagini sono finite in diretta tv e hanno scatenato le reazioni infuriate dell’elettorato più conservatore del partito Repubblicano. Tra questi il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence che ha commentato così: “Considero Buttigieg un amico ma ora sta attaccando la mia fede cristiana”.

Il vice di Donald Trump poi affonda il colpo: “L’omosessualità è un peccato”. In passato c’erano già state tensioni tra il sindaco 37enne e l’ex governatore dell’Indiana Pence: “Se il fatto che io sia omosessuale è una scelta, allora è stata fatta in alto, molto in alto”, aveva detto Buttigieg.

Il sindaco dem e veterano della guerra in Afghanistan aveva aggiunto anche: “Vorrei che i Mike Pence del mondo lo capissero: se avete un problema con ciò che io sono, il vostro problema non è con me, il vostro problema, signori, è con il mio creatore”.

Se Buttigieg dovesse vincere le primarie e poi essere eletto presidente degli Stati Uniti, nel 2020, diventerebbe il più giovane della storia del paese nonché il primo dichiaratamente omosessuale.

Elezioni Usa 2020: chi è Pete Buttigieg, il sindaco gay candidato dei dem

Ti potrebbe interessare
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”