Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

A Parigi la stazione Gare du Nord è stata evacuata per un’operazione di polizia

Immagine di copertina

La polizia era alla ricerca di tre sospetti già segnalati alle forze dell'ordine. L'operazione si è conclusa intorno alle 2 di notte del 9 maggio

La Gara du Nord, la più grande stazione di Parigi, è stata evacuata per una maxi-operazione condotta dalla polizia durante la tarda serata dell’8 maggio. La prefettura di Parigi ha parlato di un’operazione di “verifica” e, secondo il quotidiano Le Parisien, era alla ricerca di “tre individui pericolosi” già segnalati ai servizi di sicurezza.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’operazione si è conclusa intorno alle 2 di notte del 9 maggio. La situazione è “tornata normale” a quell’ora, ma nessuna notizia è stata diffusa sull’individuazione o sull’arresto di persone sospette.

Secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni, il piazzale della stazione è stato chiuso e gli ingressi della metropolitana sono stati presidiati sin dall’inizio delle operazioni. 

Alcuni utenti di Twitter hanno scritto sul social network di essere rimasti bloccati all’interno dei treni prima dell’ingresso dei vagoni in stazione. 

Nell’operazione, un treno Tgv proveniente da Valenciennes è stato evacuato dopo che un controllore aveva segnalato la possibile presenza di tre sospetti nel convoglio che doveva arrivare alle 23:10 a Parigi. 

I tre individui, già segnalati venerdì 5 maggio agli 007 francesi da un altro paese, sono considerati a rischio. Negli ultimi giorni sono stati segnalati a Parigi, Bordeaux e Marsiglia.

La stazione Gare du Nord è tra le più grandi d’Europa ed è uno snodo fondamentale per l’Europa: da lì arrivano e partono i treni superveloci per Londra, Bruxelles, Amsterdam e Colonia. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi
Esteri / “Pipistrelli vivi in gabbia”: il video che smentisce l’Oms | VIDEO
Esteri / “L’Ultimo G7”. La Cina irride l’Occidente, tranne l’Italia: “Lupo che resiste agli Usa”
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare