Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:27
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Niente più armi chimiche

Immagine di copertina

Secondo l'Opac, tutti i siti e gli armamenti relativi alla produzione di armi chimiche in Siria sono stati resi inutilizzabili

La Siria ha distrutto tutti siti di produzione di armi chimiche, raggiungendo un grande traguardo nel programma di disarmo derivante dall’accordo tra Russia e Stati Uniti. Lo riferisce l’OPAC in un documento rivelato dall’agenzia Reuters.

L’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche scrive nel report di aver esaminato 21 siti sui 23 dichiarati dalla Siria e di aver riscontrato la rimozione del materiale chimico in ciascuno di essi. La Siria giunge a completare la fase due del programma di disarmo, non potendo più di fatto produrre armi chimiche né conservare materiali chimici sospetti.

La terza fase inizierà a giugno del 2014 e coinvolgerà una missione di supervisione e controllo delle Nazioni Unite per verificare i risultati della completa distruzione delle 1000 tonnellate di armi chimiche.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche