Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Le lingue di Game of Thrones saranno studiate all’università di Berkeley

Immagine di copertina

A partire da fine maggio 2017, il linguista David J. Peterson, creatore delle lingue fittizie parlate nella nota serie televisiva, terrà un corso nell'ateneo americano

I fan della serie tv Game of Thrones – Il trono di spade, prodotta da HBO dal 2011 e in procinto di tornare con la sua settima stagione, potranno presto avere a che fare con i loro episodi preferiti nelle aule della prestigiosa università californiana di Berkeley.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Non sarà, però, un corso di cinema o di televisione a trattare delle avventure immaginate dalla mente dello scrittore George R.R. Martin, bensì un corso di linguistica che  il linguista David J. Peterson terrà a partire da fine maggio 2017

Peterson è l’uomo che ha creato, fin dalla prima stagione della serie, le lingue fittizie denominate dothraki e alto valyriano, due idiomi usati da alcuni popoli della serie. Lo studioso li ha coniati da cima a fondo seguendo regole precise e applicando i suoi studi di altre lingue reali.

Per sei settimane Peterson sarà quindi impegnato a spiegare agli studenti La linguistica di Game of Thrones e l’arte dell’invenzione di una lingua, come recita il titolo del corso, che approfondirà con tono più accademico i temi già trattati tre anni fa in Living Language Dothraki, una guida ufficiale di 128 pagine con tanto di cd allegato alla lingua dothraki.

Questo è l’intervento di Peterson a una TED Talk del 2013 in cui spiegava le basi del suo lavoro:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda