Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Israele è indicata come fonte delle informazioni segrete rivelate da Trump alla Russia

Immagine di copertina

L'indiscrezione arriva da un report del New York Times mentre l'ambasciatore israeliano rassicura sulla fiducia nell'ntelligence degli Stati Uniti

Donald Trump ha ammesso di aver parlato con il ministro degli Esteri Sergei Lavrov e l’ambasciatore russo di informazioni riservate riguardo alla lotta contro il terrorismo islamico. L’ipotesi più accreditata in base ad alcuni report del New York Times è che queste notizie sensibili provenissero dai servii segreti israeliani.

L’accusa nei confronti di Trump era stata sollevata dopo le rivelazioni pubblicate dal Washington Post che avevano fatto scoppiare la polemica sui rischi che può comportare comunicare ai russi le foni dell’intelligence statunitense.

“Israele ha piena fiducia nella relazione di intelligence con gli Stati Uniti”, ha detto l’ambasciatore Ron Dermer. La Casa Bianca non ha comunque commentato l’ipotesi del coinvolgimento dei servizi segreti israeliani.

Il timore era che la decisione di Trump di parlare con i russi potesse spingere gli alleati e gli informatori degli Stati Uniti a interrompere le operazioni di spionaggio per paura di ripercussioni sugli agenti.

Il presidente aveva rivendicato su Twitter il suo potere di declassificare le informazioni riservate in virtù del suo ruolo.

— LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo su Trump e la rivelazione di informazioni segrete alla Russia

Ti potrebbe interessare
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Ti potrebbe interessare
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa
Esteri / Israele presta ai palestinesi oltre un milione di vaccini Pfizer in scadenza
Esteri / Schiavitù infantile, Corte Suprema Usa blocca causa contro i giganti del cioccolato
Esteri / La variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”