Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Le ultime presunte dichiarazioni del sedicente Stato islamico

Immagine di copertina

L'Isis ha dichiarato di aver ucciso due ostaggi, un cinese e un norvegese, e ha diffuso l'immagine dell'ordigno che avrebbe abbattuto l'aereo russo precipitato nel Sinai

L’Isis ha reso noto attraverso la sua rivista, Dabiq, di aver ucciso due ostaggi, un cinese e un norvegese. Inoltre, ha anche diffuso l’immagine dell’ordigno che avrebbe abbattuto il volo Metrojet precipitato nel Sinai il 31 ottobre, causando la morte di tutte le persone a bordo.

Qui avevamo pubblicato un riassunto sull’incidente del Sinai, diretto da Sharm el-Sheikh a San Pietroburgo e ieri, martedì 17 novembre, il Cremlino ha detto per la prima volta che una bomba avrebbe abbattuto l’aereo russo.

L’Isis ha dichiarato di aver introdotto l’ordigno artigianale a bordo dell’aereo dopo aver trovato un modo per superare i controlli di sicurezza dell’aeroporto di Sharm el-Sheikh.

Secondo quanto scritto sulla rivista Dabiq, l’Isis avrebbe dichiarato di voler colpire la Russia in seguito alla campagna intrapresa dalle forze aeree russe contro il sedicente Stato islamico nel settembre del 2015.

Un’immagine della bomba, che sarebbe stata inserita in una lattina, è stata resa nota nella stessa rivista.


Ti potrebbe interessare
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza