Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il premier iracheno ha dichiarato che il referendum per l’indipendenza del Kurdistan deve essere sospeso

Immagine di copertina

Il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha formalmente chiesto che il referendum per l’indipendenza del Kurdistan iracheno, in programma per il prossimo 25 settembre, venga sospeso.

La Corte suprema ha infatti chiesto il rinvio della consultazione per poter fare le valutazioni del caso sulla sua legalità. Oltre a questo, Turchia, Iran, Stati Uniti, Regno Unito e ONU hanno più volte manifestato obiezioni verso l’opportunità di tenere questo referendum.

Più volte hanno notato come tenere adesso un simile voto possa creare disordini in un paese impegnato in prima persona nella lotta all’Isis. Turchia e Iran, invece, temono anche che l’indipendenza del Kurdistan possa portare a disordini anche nei propri paesi, dove è presente un’importante minoranza curda che rivendica un proprio stato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Associated Press chiede un’inchiesta indipendente sul bombardamento del palazzo dei media a Gaza
Esteri / “Bill Gates ha lasciato la presidenza Microsoft a causa di una relazione con una dipendente”
Esteri / Gerusalemme, crolla la tribuna di una sinagoga: almeno 2 morti e 130 feriti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Associated Press chiede un’inchiesta indipendente sul bombardamento del palazzo dei media a Gaza
Esteri / “Bill Gates ha lasciato la presidenza Microsoft a causa di una relazione con una dipendente”
Esteri / Gerusalemme, crolla la tribuna di una sinagoga: almeno 2 morti e 130 feriti
Esteri / Giornalista palestinese incinta uccisa dalle bombe a Gaza: aveva 30 anni
Esteri / Nuovi raid su Gaza e razzi su Israele. L’Autorità palestinese: “Finora abbiamo avuto 220 morti”. Ucciso alto comandante Jihad Islamica
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace