Covid ultime 24h
casi + 9.789
deceduti +358
tamponi +190.635
terapie intensive +8

L’ideatore degli attentati di Parigi sarebbe tornato sul luogo degli attacchi

Il telefono di Abdelhamid Abaaoud sarebbe stato localizzato nelle vicinanze dei quartieri dove sono avvenuti gli attentati poco dopo le esplosioni e sparatorie

Di TPI
Pubblicato il 24 Nov. 2015 alle 19:14 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:29
0
Immagine di copertina

Il procuratore francese Francois Molins ha dichiarato in una conferenza stampa che il presunto ideatore degli attentati di Parigi Abdelhamid Abaaoud sarebbe tornato sul luogo degli attacchi quella stessa sera. 

La polizia avrebbe infatti localizzato il telefono di Abaaoud nel decimo, undicesimo e dodicesimo arrondissement dopo gli attacchi del 13 novembre.

Sembrerebbe inoltre che il sospettato si trovasse nelle vicinanze del teatro Bataclan mentre era in corso il blitz della polizia. 

Abdelhamid Abaaoud è rimasto ucciso nel blitz all’appartamento di Rue du Corbillon a Saint-Denis giovedì 18 novembre dove si trovava con la cugina Hasha e Salah Abdeslam, tutt’ora ricercato. Cittadino belga di origini marocchine, si sarebbe unito all’Isis nel 2013. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.