Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 10:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Harvey Weinstein è stato aggredito in un ristorante in Arizona

Immagine di copertina
Credit: Yann Coatsaliou/Afp

Il noto produttore cinematografico stava cenando in compagnia di un "coach" del centro di riabilitazione dove è in cura da mesi

Harvey Weinstein è stato aggredito e schiaffeggiato in un ristorante di Scottsdale, in Arizona, Stati Uniti, dove stava cenando in compagnia di un “coach” del centro di riabilitazione di cui da mesi è in cura.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il produttore statunitense è stato accusato da numerose donne di aver avuto comportamenti sessuali inappropriati nei loro confronti, e di aver compiuto molestie e abusi.

Il sito ‘Tmz.com’ ha pubblicato il video dell’aggressione in cui si vede un uomo colpire con due schiaffi leggeri il volto del produttore al suo passaggio e rivolgergli degli insulti:

“Sei un pezzo di m…per quel che hai fatto a quelle donne”, ha detto il cliente che, probabilmente ebbro, ha cercato di aggredire il noto produttore.

A quanto riferisce la stampa locale, Weinstein non ha voluto chiamare la polizia, ma ha preferito lasciare subito il ristorante.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti
Esteri / Libano, violenti scontri a Beirut: almeno 5 morti e 30 feriti
Esteri / Il direttore dell'Oms: "Non esclusa l'ipotesi della fuoriuscita dal laboratorio"
Esteri / Al Sisi: sui diritti umani “non accettiamo diktat europei”
Esteri / Come agisce il "sistema di terrore" della National Security Agency egiziana
Esteri / Cosa si può fare per cambiare in meglio Facebook
Esteri / Austria, Sebastian Kurz si dimette: indica Schallenberg come successore
Esteri / Dodici Paesi Ue vogliono muri anti-migranti: da una parte noi con i nostri diritti, dall’altra bestie da allontanare