Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ecco dove si trova la Corea del Nord per gli statunitensi

Immagine di copertina

Per molti cittadini degli Stati Uniti, Pyongyang è il peggior nemico del loro paese, ma molti di loro non sono riusciti a individuare in quale zona del mondo si trovi

Secondo alcuni sondaggi, i cittadini statunitensi vedono la Corea del Nord in cima alla lista dei nemici del loro paese. Una minaccia concreta ma, probabilmente, poco conosciuta. Un esperimento condotto da Kyle Dropp a fine aprile, su richiesta del New York Times, svela come molto delle persone interpellate non siano in grado di identificare la Corea del Nord su una mappa. Solo il 36 per cento degli intervistati è stato in grado di collocare correttamente il paese sulla cartina geografica.

Nell’immagine pubblicata dal New York Times si può vedere come hanno risposto i cittadini statunitensi e dove hanno collocato la Corea del Nord:

Credit: The New York Times

C’è chi ha indicato la Corea del Nord al posto dell’India, della Cina, del Giappone e di tanti altri paesi asiatici e mediorientali.

Secondo quanto mostra lo studio, coloro che sono in grado di trovare Pyongyang tendono a preferire una strategia diplomatica rispetto a una soluzione militare. In particolare, prediligono l’idea di imporre maggiori sanzioni economiche, aumentare la pressione sulla Cina per influenzare la Corea del Nord e condurre cyber attacchi contro gli obiettivi militari del paese.

Chi conosce la posizione di Pyongyang, inoltre, è meno propenso a inviare truppe di terra rispetto a coloro che non sono stati in grado di trovare il paese su di una cartina.

Credit: The New York Times

Inoltre, chi conosce geograficamente il paese asiatico tende a non essere d’accordo con l’idea che gli Stati Uniti non dovrebbero far nulla sulla questione nordcoreana.

Differenziando i gruppi di rispondenti in base alla loro appartenenza politica, i ricercatori hanno mostrato che gli uomini vicino al partito Repubblicano sono stati più bravi a collocare correttamente la Corea del Nord rispetto a quelli Democratici. E proprio i Repubblicani si sono detti più favorevoli a una soluzione diplomatica. Per quanto riguarda le donne, invece, i risultati sono stati simili, indipendentemente dal credo politico.

Credit: The New York Times

Un altro fattore sulla base del quale sono state divise le risposte degli intervistati è stato quello educativo. Chi ha titoli di laurea specialistica è riuscito maggiormente a individuare la Corea del Nord. Gli unici a far meglio di loro sono state le persone che hanno dichiarato di conoscere persone con origini coreane. 

Chi ha visitato un paese straniero ha ottenuto risultati migliori rispetto a chi non l’ha mai fatto.

Altro elemento valutato è stata l’età. Quasi la metà degli over 65 ha trovato la Corea del Nord sulla mappa. Forse, per alcuni di loro, la guerra di Corea terminata nel 1953 è un ricordo che ha influenzato le risposte.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”
Esteri / La nuova Germania di Olaf Scholz: lotta alla crisi climatica, salario minimo e cannabis legalizzata