Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Droni postino

Nel 2015 i prodotti Amazon potrebbero essere consegnati con i droni direttamente a casa dei compratori

Di Giovanna Carnevale
Pubblicato il 2 Dic. 2013 alle 10:44 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 09:04
0
Immagine di copertina

Dal magazzino di Amazon direttamente a casa del consumatore, in meno di mezz’ora. La più grande azienda di commercio elettronico statunitense sta studiando un metodo per eseguire le consegne dei suoi prodotti utilizzando i droni americani. Il servizio, che si chiamerà Prime Air, permetterà di consegnare pacchi fino a 2,3 chilogrammi, raggiungendo i compratori nelle loro abitazioni.

La Federal Aviation Administration, però, deve ancora approvare il programma, e si prevede che dovranno passare cinque anni prima dell’avvio del nuovo servizio. E’ infatti necessaria l’autorizzazione degli Stati Uniti per l’utilizzo di droni a fini civili.

“Un giorno i veicoli Prime Air saranno normali come vedere i camion della posta sulla strada”, ha detto la Federal Aviation Administration, che sta lavorando per regolamentare il nuovo servizio.

I droni, chiamati Octocopters, raggiungeranno i consumatori in mezz’ora, e copriranno l’86per cento di tutte le consegne Amazon.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.