Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

“Ecco cosa vuol dire sorellanza”, il discorso di Meghan Markle per il lancio della sua collezione solidale di abiti

La duchessa ha presentato la sua collezione solidale di abiti a sostegno dell'ong Smart Works, che aiuta le donne in cerca di lavoro

Di Anna Ditta
Pubblicato il 14 Set. 2019 alle 12:35
0
Immagine di copertina
Meghan Markle, Duchessa di Sussex. Credit: Niklas HALLE'N / AFP

Il discorso di Meghan Markle per il lancio della sua collezione di abiti

Meghan Markle è tornata al lavoro dopo il congedo per maternità dovuto alla nascita del piccolo Archie. La duchessa del Sussex ha presentato ieri, alla vigilia della London Fashion Week, la sua mini collezione solidale di abiti a sostegno dell’ong Smart Works, patrocinata proprio dall’ex attrice e impegnata nella lotta contro la disoccupazione femminile nel Regno Unito. In questa occasione, Meghan ha tenuto un discorso in cui ha parlato di sorellanza ed empowerment femminile.

La linea di moda “capsule collection” è una mini collezione di abiti pensati per donne che hanno bisogno di abbigliamento per il lavoro ma non sanno da dove cominciare.

La collezione, realizzata assieme all’amica designer Misha Nonoo, è stata presentata alla vigilia della London Fashion Week. Per lanciare la linea Meghan Markle ha parlato in pubblico con un discorso che sottolinea l’importanza della sorellanza e della consapevolezza delle proprie capacità da parte delle donne.

“Fare sorellanza è dire: questo è il blazer che ho indossato il giorno che ho ottenuto il lavoro dei miei sogni. Ora non mi serve più, perché sono dove volevo essere, ma se lo do a un’altra ragazza posso contribuire alla sua storia di successo”, ha detto Meghan Markle durante il suo discorso.

La collezione Smart Set, già presentato dalla duchessa in un numero di Vogue UK, prevede abiti pratici, confortevoli e allo stesso tempo eleganti, acquistabili a prezzi economici, in modo da essere accessibili per tutte le donne.

Inoltre, per ogni capo venduto, un secondo verrà donato alle attiviste di Smart Works e potrà essere indossato da una delle donne assistite dall’associazione.

“Anche se non avete mai incontrato queste persone, ogni volta che indossate il blazer o i pantaloni di Smart Set saprete che c’è un’altra donna nel paese che sta facendo la stessa cosa grazie a voi”, ha spiegato ancora Meghan Markle durante il suo discorso.

“È un’iniziativa meravigliosa”, ha commentato l’amministratore delegato di Smart Works, Kate Stephens, “che trasmetterà sostegno e fiducia alle donne in difficoltà. Qualcosa di incredibilmente generoso e esaltante”.

Durante l’evento la duchessa del Sussex indossava proprio capi della sua collezione, oltre a un paio di orecchini e un bracciale appartenuti a Lady Diana e sfoggiati in suo onore.

Il principe Harry si presenta agli Invictus Games senza Meghan, accompagnato da una donna misteriosa

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.