Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Coronavirus, a Berlino riaprono i bordelli ma sesso è vietato

Immagine di copertina

A Berlino le case chiuse hanno ricominciato le attività la scorsa settimana dopo mesi di chiusura dovuta all’epidemia di Coronavirus, ma resta in vigore una significativa limitazione. Secondo quanto riporta Agi, infatti, i clienti dovranno accontentarsi di massaggi erotici, mentre i rapporti sessuali veri e propri saranno proibiti almeno fino al 1 settembre.

I clienti devono riempire un modulo con le loro generalità, che verrà chiuso in una busta sigillata, e sono sottoposti all’obbligo di mascherina. Rigide norme igieniche rimarranno in vigore anche quando i rapporti sessuali saranno di nuovo possibili. Una prostituta di 49 anni intervistata da France Presse, di nome Jana, dice di non temere il contagio: “Quando fai questo lavoro da 20 anni e hai i tuoi clienti fissi, puoi scegliere con chi andare. Se non ti piace, lo rimandi indietro. Non ho nessuna paura”. “Quello che non funziona molto bene è che molti clienti vengono con l’aspettativa di poter fare del sesso”, spiega Aurel Johannes Marx, un imprenditore del settore.

In Germania la prostituzione è legale e regolata: sono 40mila le operatrici del sesso registrate, con il diritto a contratti di lavoro regolari e misure di sicurezza sociale. I medi di lockdown hanno costretto molte prostitute a esercitare in nero per sopravvivere. In alcune grandi città, come Berlino e Amburgo, le addette del settore sono scese in piazza contro le restrizioni. A luglio, nella capitale, decine di prostitute, armate di bambole gonfiabili, avevano inscenato una protesta fuori dall’edificio che ospita il Bundesrat, la Camera alta tedesca.

Manifestazione delle operatrici del sesso a Berlino, il 3 luglio. Credit: Wolfgang Kumm/dpa
TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Leggi anche: 1. Covid, record di casi in Germania: 1.445 in 24 ore. Chiude una scuola che aveva appena riaperto / 2. Non cercate scuse: quest’anno, con l’emergenza Covid, le vacanze andavano fatte in Italia (di Selvaggia Lucarelli) 
Ti potrebbe interessare
Esteri / Furto a luci rosse in Spagna: rubati sex toys placcati in oro 24 carati
Esteri / Il Brasile ha affondato nell’oceano una vecchia portaerei piena di amianto e rifiuti tossici
Esteri / Bobi è il cane più vecchio del mondo: ha 30 anni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Furto a luci rosse in Spagna: rubati sex toys placcati in oro 24 carati
Esteri / Il Brasile ha affondato nell’oceano una vecchia portaerei piena di amianto e rifiuti tossici
Esteri / Bobi è il cane più vecchio del mondo: ha 30 anni
Esteri / La figlia di Madonna, Lourdes Leon Ciccone, è stata cacciata dalla sfilata di Marc Jacobs
Esteri / Guerra in Ucraina, Medvedev: “Useremo nucleare se Kiev colpisce regioni russe”
Esteri / Pentagono: un altro pallone-spia cinese, sull’America Latina
Esteri / Stati Uniti, la credevano morta ma lei si sveglia: era in un sacco per cadaveri
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento