Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Capodanno cinese, il più grande esodo della storia

Immagine di copertina

Centinaia di milioni di cinesi si sono messi in viaggio per celebrare l'Anno del Serpente

Capodanno cinese il più grande esodo della storia

La più grande migrazione globale di persone è iniziata come ogni anno in Cina lo scorso 26 gennaio. Centinaia di milioni di cinesi si sono messi in viaggio su mezzi di trasporto pubblici e non (bus, treni, aerei e sempre più automobili) per celebrare il nuovo Anno del Serpente. Il capodanno cinese per molti è l’unica occasione dell’anno per riunirsi in famiglia.

Il governo cinese ha stimato che entro la fine di febbraio verranno effettuati oltre tre miliardi di spostamenti. I viaggi in treno possono durare fino a 32 ore. Questo esodo mette ogni anno a dura prova il sistema delle infrastrutture cinesi. I circa 260 milioni di lavoratori urbani torneranno a casa con le mani piene di doni e prodotti di consumo che possono essere acquistati solo nelle grandi città del Paese, per i propri familiari che abitano nelle zone rurali. I cinesi nelle campagne e nei centri urbani meno sviluppati possiedono circa un terzo dei beni rispetto ai loro concittadini delle metropoli. I consumatori delle città ogni anno spendono circa un milione di yuan (120 mila euro) in prodotti cinesi (televisori, pc, microonde, etc.).

GUARDA IL VIDEO

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni