Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 16:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il governo del Portogallo è caduto dopo meno di due settimane

Immagine di copertina

L’opposizione di sinistra, composta da comunisti e socialisti, ha respinto il programma del governo di centrodestra, sfiduciando il primo ministro Coelho eletto a ottobre

Il governo del Portogallo, salito al potere da meno di due settimane, è stato rovesciato dall’opposizione di sinistra. La coalizione di centrodestra aveva vinto le elezioni dello scorso 4 ottobre ottenendo il 38,53 per cento dei voti, perdendo la maggioranza assoluta.

Il parlamento ha respinto il programma di governo con 123 voti contrari e 107 favorevoli. Il partito socialista, arrivato secondo nelle scorse elezioni col 32,38 per cento delle preferenze, si è unito a quello comunista nel voto contrario al programma della maggioranza, ribaltando il governo.

Questa azione potrebbe portare a un governo guidato dal partito socialista, che si oppone all’austerity a cui è stato sottoposto il Portogallo negli ultimi anni.

Il presidente Anibal Cavaco Silva deve scegliere se permettere alla coalizione attualmente in carica di governare fino alle prossime elezioni o chiedere ai socialisti di formare una nuova coalizione e salire al potere.

Durante il dibattito in parlamento, il leader dei socialisti Antonio Costa ha dichiarato che la nuova coalizione di sinistra “garantirebbe le condizioni di un’amministrazione stabile”. L’attuale governo ritiene invece che il Portogallo rischierebbe così di trasformarsi in una nuova Grecia.

Il Paese è stato uno dei più colpiti dalla crisi economica e ha dovuto accettare un salvataggio internazionale, garantendo in cambio ingenti tagli alle spese.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte