Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Rudy Giuliani ripreso mentre si tocca: l’incredibile scena nel nuovo film di Borat

Di Antonio Scali
Pubblicato il 22 Ott. 2020 alle 08:43
53
Immagine di copertina

Che figuraccia per Rudy Giuliani. L’ex sindaco di New York rischia di veder minata irrimediabilmente la propria reputazione a causa di Borat, l’iconico reporter kazako divenuto celebre dopo il primo film del 2006 e che sta per tornare sulle scene con il sequel. Borat 2 uscirà infatti su Amazon Prime venerdì negli Stati Uniti, a pochi giorni dal voto che vede Trump e Biden impegnati nella corsa alla Casa Bianca. Nel sequel Giuliani è ripreso mentre si tocca le parti intime, come si vede in uno scatto che sta circolando in rete.

Ripercorriamo quanto accaduto. Lo scorso 7 luglio l’avvocato di Trump ha accettato di concedere un’intervista una ragazza, Maria Bakalova, co-protagonista del film, nel quale interpreta la figlia di Borat. La finta giornalista, dopo una serie di lusinghe, invita l’ex sindaco di New York a seguirlo in una suite, nella quale sono presenti le telecamere nascoste. La ragazza inizia a spogliarsi, mentre Giuliani si sdraia sul letto e si infila le mani dentro i pantaloni.

A quel punto entra improvvisamente nella camera il regista Sacha Baron Cohen, che grida: “Fermati, ha solo 15 anni…è troppo vecchia per te”. Bakalova infatti in Borat 2 ha 15 anni, mentre nella realtà ne ha 24. Giuliani ha poi denunciato l’episodio alla polizia, pensando di essere vittima di un ricatto, mentre il fermo immagine che lo vede con la mano sinistra infilata ad armeggiare dentro i pantaloni e la ragazza a pochi passi è diventato in poco tempo virale.

LE ULTIME NOTIZIE DI ESTERI

53
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.