Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Un’autobomba è esplosa in un campo profughi in Siria

Il 15 maggio due attacchi simili rivendicati dallo Stato islamico avevano ucciso 6 persone

Di TPI
Pubblicato il 17 Mag. 2017 alle 13:16 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:49
0
Immagine di copertina

Un’autobomba è esplosa nei pressi del campo profughi Rukban in Siria, al confine con la Giordania il 17 maggio. la notizia è stata riferita da due fonti legata ai ribelli e dall’Osservatorio per i diritti umani.

Il 15 maggio un attacco simile con due veicoli aveva colpito lo stesso campo e aveva provocato la morte di almeno sei persone. Un gruppo affiliato al sedicente Stato islamico aveva rivendicato la responsabilità delle esplosioni.


0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.