Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Australia, scoperta un’enorme barriera corallina: è più alta dell’Empire State Building

Immagine di copertina
Crediti: schmidtocean

Australia, scoperta un’enorme barriera corallina: è più alta dell’Empire State Building

In Australia è stata scoperta un’enorme barriera corallina, alta 500 metri, più dell’Empire State Building di New York. La barriera si trova al largo delle coste del Queensland ed è stata scoperta dalla spedizione scientifica dello Schmidt Ocean Institute: la barriera corallina (l’ottava della zona) è lunga 1,5 chilometri ed è alta 500 metri; è stata individuata per la prima volta il 20 ottobre durante le operazioni di mappatura subacquee nella zona settentrionale della Grande Barriera. Il 25 ottobre, poi, il robot SuBastian ha diffuso le prime immagini della barriera “distaccata”.

Crediti: schmidtocean

Secondo le prime ipotesi, questa barriera potrebbe avere oltre 20 milioni di anni e potrebbe celare un ecosistema marino incredibile. L’ultima barriera di questa dimensione è stata scoperta 120 anni fa.


Con l’aiuto del robot SuBastain, gli scienziati vorrebbero individuare nuovi possibili specie. “Ci vorrà del tempo per lavorare sulle immagini e sui campioni che abbiamo raccolto prima di poter dire se ci sono nuove specie, speriamo di trovarle”, spiegano i ricercatori che hanno diffuso un filmato della spedizione”, spiegano gli esperti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista
Ti potrebbe interessare
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista
Esteri / Chi era la 16enne iraniana uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto del velo
Esteri / Singapore, abrogata la legge che puniva sesso gay: risaliva all’epoca coloniale
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”
Esteri / “Diritti tutelati dalla legge”: la Cina si difende dalle accuse di repressione del dissenso per le politiche anti-Covid
Esteri / Iran, 16enne uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto dell’hijab