Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’amministrazione Trump fa ricorso per ripristinare il muslim ban

Immagine di copertina

Il provvedimento, che bloccava l'ingresso negli Stati Uniti dei cittadini di alcuni paesi islamici, era stato bocciato dai giudici del Maryland e delle Hawaii

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di fare appello alla corte della Virginia contro la decisione di alcuni giudici del paese di bloccare il cosiddetto muslim ban, il divieto di accesso per i cittadini di alcuni paesi a maggioranza musulmana.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’amministrazione Trump ha cercato di dimostrare che alla base del provvedimento c’era la preoccupazione per la sicurezza nazionale e non la discriminazione religiosa che aveva invece portato i giudici a bloccarne l’applicazione.

Il 15 marzo il giudice federale Theodore Chuang del Maryland aveva impedito il bando un giorno prima della sua entrata in vigore e, prima di lui, il giudice Derrick Watson delle Hawaii si era pronunciato nello stesso senso. Si trattava comunque di una rielaborazione del testo originale che era stato già bloccato dai tribunali statunitensi.

I due giudici si erano concentrati su due parti differenti della legge. Chuang aveva bloccato l’ordine che proibiva la concessione di nuovi visti ai cittadini di Iran, Libia, Somalia, Sudan, Siria e Yemen per tre mesi. Watson aveva invece revocato l’interdizione ai rifugiati in arrivo negli Stati Uniti. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Violentata in una casa vacanze, 29enne risarcita con 7 milioni da Airbnb
Esteri / Abusati, picchiati, derubati: quei minori stranieri respinti illegalmente alla frontiera del Nord Italia
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Violentata in una casa vacanze, 29enne risarcita con 7 milioni da Airbnb
Esteri / Abusati, picchiati, derubati: quei minori stranieri respinti illegalmente alla frontiera del Nord Italia
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”