Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’ambasciata Usa a Mosca ha chiesto ai cittadini americani di lasciare subito la Russia

Immagine di copertina

“Allerta di sicurezza” lanciata dall’ambasciata USA a Mosca per i cittadini statunitensi. Un’ennesima notizia dell’escalation in corso nelle ultime settimane.

“I cittadini statunitensi non dovrebbero recarsi in Russia e coloro che risiedono o viaggiano in Russia dovrebbero lasciare immediatamente il Paese finché rimangono limitate opzioni di viaggio commerciale” – si può leggere nel comunicato – “Ricordiamo ai cittadini statunitensi che il diritto di riunione pacifica e la libertà di espressione non sono garantiti in Russia. Evitate tutte le proteste politiche o sociali e non fotografate il personale di sicurezza durante questi eventi. Le autorità russe hanno arrestato cittadini statunitensi che hanno partecipato a manifestazioni”.

L’allarme è stato lanciato sopratutto per le persone con doppia nazionalità russa e statunitense che si trovano in Russia, stato che secondo la diplomazia americana “può rifiutarsi di riconoscere la cittadinanza statunitense dei doppi cittadini, negare loro l’accesso all’assistenza consolare statunitense, impedire la loro partenza dalla Russia e arruolare i doppi cittadini per il servizio militare”. Questi vengono dunque incitati a lasciare il paese, nonostante i voli commerciali scarseggino.

La pena per i disertori è recentemente stata allungata dal Cremlino: si rischiano fino a dieci anni di reclusione. Anche la Polonia e la Bulgaria hanno esortato i loro cittadini a lasciare la Russia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Netanyahu al Congresso Usa: "La nostra lotta è la vostra lotta. Combatteremo fino alla vittoria totale" a Gaza
Esteri / La stampa più stonata di Biden (di G. Gambino)
Esteri / Biden spiega le ragioni del ritiro della sua candidatura: "Dovevo salvare la democrazia"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Netanyahu al Congresso Usa: "La nostra lotta è la vostra lotta. Combatteremo fino alla vittoria totale" a Gaza
Esteri / La stampa più stonata di Biden (di G. Gambino)
Esteri / Biden spiega le ragioni del ritiro della sua candidatura: "Dovevo salvare la democrazia"
Esteri / Gaza: 39.175 morti 7 ottobre. Il presidente di Israele Isaac Herzog in visita a Roma
Esteri / Usa 2024: ecco chi potrebbe essere il candidato vicepresidente di Kamala Harris
Esteri / Usa, il primo comizio di Kamala Harris: “Controlli sulle armi, accesso all’aborto, lotta alla povertà, sanità a prezzi accessibili e rilancio della classe media”
Esteri / Russia, autobomba a nord di Mosca: “Feriti un alto ufficiale dell’esercito e la moglie”
Esteri / Gaza: 39.145 morti dal 7 ottobre. Idf: "Feriti gravemente due soldati a Rafah"
Esteri / Russia: Mosca paga ai volontari quasi 60mila euro all’anno per combattere in Ucraina
Esteri / Usa: la direttrice del Secret Service Kimberly Cheatle rassegna le dimissioni dopo l’attentato a Trump