Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

10 mila palloncini per la pace in Afghanistan

Un artista vuole liberare 10 mila palloncini rosa per le strade di Kabul. Per lanciare un messaggio di pace e felicità

Di Michele Teodori
Pubblicato il 20 Feb. 2013 alle 07:05 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:03
0
Immagine di copertina

10 mila palloncini per la pace in Afghanistan

Nonostante la povertà opprimente e più di tre decenni di guerra, l’artista Yazmany Arboleda crede che 10 mila palloncini rosa possano contribuire a portare pace e felicità agli afgani per le strade di Kabul.

Arboleda ha già liberato palloncini colorati in India, Giappone e Kenya. L’Afghanistan può essere il prossimo Paese dove vivere l’esperienza di una “felicità semplice“, pur essendo in preda a 11 anni di insurrezione dei talebani.

“La data effettiva sarà una sorpresa. Si vedrà un’esplosione di colori”, ha detto in conferenza stampa da New York lunedì scorso l’artista colombiano.

Il messaggio è quello di distribuire la pace in Afghanistan. I palloncini saranno finanziati da diversi donatori, che pagheranno un dollaro per ogni palloncino rosa acquistato sul sito webelieveinballoons.com.

I pallocini saranno pagati da 10 mila persone che credono “nella cultura e nell’arte, piuttosto che nella guerra“, commenta Arboleda, che spera comunque di raccogliere più denaro per liberare più palloncini.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.