Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Spread, salito a 283 punti dopo la lettera dell’Ue all’Italia sull’eccesso di debito

Di Laura Melissari
Pubblicato il 29 Mag. 2019 alle 15:56
0
Immagine di copertina

Spread oggi 29 maggio | Lo spread tra Btp e Bund risale a 283 punti base dopo la lettera dell’Ue inviata all’Italia per chiedere chiarimenti sui conti pubblici. Il rendimento del decennale italiano è in rialzo al 2,65%. In giornata il differenziale era sceso fino a 273 punti.

Questa mattina lo spread aveva aperto a 286 punti, per poi scendere fino a 273 punti alle ore 13. (Qui i valori in tempo reale della giornata di oggi).

A far salire di nuovo lo spread è stata la lettera della Commissione europea. Nella lettera, firmata dai commissari Valdis Dombrovskis e Pierre Moscovici, si sostiene che l’Italia non ha fatto progressi sufficienti per rispettare il criterio del debito nel 2018”. La commissione sta ora valutando “la preparazione di un rapporto in base all’articolo 126.3 del trattato, su cui il Comitato economico e finanziario (Efc) darà la sua opinione”.

L’articolo 126 del Trattato sul funzionamento della Ue è quello che dice che gli Stati membri devono evitare disavanzi pubblici eccessivi.

Qui abbiamo spiegato in cosa consiste la procedura di infrazione e cosa rischia l’Italia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.