Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

L’Antitrust multa Unieuro, Leroy Merlin e Mediaworld: “Informazioni ingannevoli e pratiche scorrette“

Immagine di copertina
Credit: ANSA / MATTEO BAZZI

L’Antitrust multa Unieuro, Leroy Merlin e Mediaworld: “Informazioni ingannevoli e pratiche scorrette”

L’antitrust ha inflitto multe per 10,9 milioni di euro alle società che controllano le catene Unieuro, Leroy Merlin e Mediaworld, per condotte scorrette tenute soprattutto durante il periodo della pandemia.

Secondo l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm), Unieuro e la controllata Monclick, Leroy Merlin Italia e Mediamarket sono colpevoli di aver diffuso informazioni inesatte e ingannevoli sulla disponibilità dei prodotti venduti online e sui relativi prezzi e i tempi di consegna, nell’ambito dell’attività di e-commerce. Le società sono anche accusate di aver addebitato pagamenti o bloccato plafond sulle carte di credito prima della conclusione del contratto e di aver annullato ordini di numerosi consumatori.

Nei tre procedimenti, l’Autorità ha anche contestato mancate consegne dei prodotti regolarmente acquistati dai clienti, ostacoli e ritardi per i rimborsi, la comunicazione di informazioni ingannevoli sullo stato delle spedizioni, un’assistenza post-vendita inadeguata rispetto alle numerose richieste dei consumatori, con la sospensione di diverse attività di assistenza clienti durante il periodo pandemico.

Condotte “ingannevoli e aggressive”, le ha definite l’antitrust, che le considera “suscettibili di ingannare i consumatori e di condizionarli indebitamente nell’acquisto o nell’esercizio dei loro diritti contrattuali”.

L’antitrust ha inflitto a Unieuro una sanzione di 4 milioni e alla controllata Monclick di 300mila euro a Mediamarket, che possiede il marchio Mediaworld, di 3,6 milioni, e a Leroy Merlin di 3 milioni.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Francesca Amadori licenziata per le assenze ingiustificate: “Non lavorava da inizio dicembre”
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Francesca Amadori licenziata per le assenze ingiustificate: “Non lavorava da inizio dicembre”
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Cronaca / Fabio Fazio contro i no vax: “Disinformazione riempie ospedali, non si può dare spazio”
Cronaca / Bassetti: “Tutti prenderanno la variante Omicron entro l’inizio dell’estate”