Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

La storia di Jason DeBolt, diventato milionario a 39 anni grazie a Tesla: “Vado in pensione”

Di Anna Ditta
Pubblicato il 13 Gen. 2021 alle 16:39
106
Immagine di copertina

Jason DeBolt, ex dipendente di Google poi passato ad Amazon, andrà in pensione a soli 39 anni con 12 milioni di dollari di azioni Tesla in tasca. A dare la notizia è stato lo stesso DeBolt con un tweet diventato virale in poche ore.

La storia del giovane e intraprendente investitore è stata raccontata dal blog finanziario statunitense Ramp Capital, che ha evidenziato la sua “grinta e la determinazione nel comprare e tenere duro nel tempo pur avendo fede in un’unica società”.

DeBolt ha iniziato nel 2013 acquistando 2.500 azioni Tesla a 7,50 dollari. Oggi quel lotto vale circa 2,2 milioni di dollari. Attualmente DeBolt possiede 14.850 azioni Tesla a un costo medio di 58 dollari ciascuna.

La sua scelta è stata di non diversificare il proprio portafoglio, come fa la maggior parte degli investitori, che decide di scommettere su più titoli per ridurre il rischio. Per questo, negli anni DeBolt ha vissuto alti e bassi. L’anno scorso in un solo giorno ha perso 1,3 milioni di dollari sulla carta, ma non ha ceduto e ha continuato la sua scommessa in Borsa. “Questa società ha appena iniziato”, ha detto DeBolt a Ramp. “Potremmo non vedere una società come Tesla nei prossimi 50 anni”. Per il momento, quindi, non intende incassare.

Leggi anche: Germania, uomo acquista per sbaglio 27 auto Tesla: l’azienda gli invia un conto da 1,4 milioni di euro

106
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.