Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

Concorsi pubblici 2019: via libera alla selezione di 616 operatori giudiziari

Immagine di copertina
Credits: Pixabay

Concorsi pubblici 2019 ultime notizie

In questo articolo sono disponibili tutte le ultime notizie sui concorsi pubblici 2019 e le news aggiornate con tutti gli ultimi bandi in scadenza a novembre pubblicati sulla Gazzetta ufficiale.

Concorsi pubblici 2019: via libera alla selezione dei 616 operatori giudiziari

Il Ministero della Giustizia ha autorizzato le Regioni alla raccolta dei nominativi dei candidati che sarà effettuata tramite l’iscrizione ai centri per l’impiego. Per la raccolta delle candidature la Direzione generale del personale e della formazione del Ministero della Giustizia deve infatti inviare alle Regioni la richiesta di selezione.

A questo punto le Regioni attraverso i centri per l’impiego hanno 45 giorni per mandare i nomi dei candidati alle Corti d’Appello che ne hanno richiesto il reclutamento. Per il momento però ai Centri per l’impiego non è ancora arrivata nessuna indicazione dal Ministero della Giustizia.

Concorso Senato in scadenza

Dieci giorni per poter partecipare al concorso per 60 coadiutori parlamentari al Senato. La scadenza è prevista per giorno 8 novembre e non è necessaria una laurea per la partecipazione. I vincitori assumeranno incarichi di segreteria e cureranno i rapporti con l’utenza interna e le relazioni esterne. Previsti quattro tipi di prove: preselettiva, scritta, orale e pratica.

Concorsi pubblici 2019: bandi attivi e in arrivo a novembre

Ti potrebbe interessare
Economia / Adil e Luana, vittime dei “nuovi” caporali del Covid (di Luca Telese)
Economia / Un neo-laureato su 3 rimane disoccupato: penalizzati i giovani del Sud e le donne
Economia / "Caro Draghi, su Ilva e Stellantis non esiste una politica industriale. Sui licenziamenti scendiamo in piazza": intervista a Re David (Fiom)
Ti potrebbe interessare
Economia / Adil e Luana, vittime dei “nuovi” caporali del Covid (di Luca Telese)
Economia / Un neo-laureato su 3 rimane disoccupato: penalizzati i giovani del Sud e le donne
Economia / "Caro Draghi, su Ilva e Stellantis non esiste una politica industriale. Sui licenziamenti scendiamo in piazza": intervista a Re David (Fiom)
Economia / La ripresa degli investimenti pubblici in Italia
Economia / Verso un modello di sviluppo “verde” e inclusivo: SACE pubblica il Bilancio di Sostenibilità
Economia / Il cambiamento climatico rischia di essere un boomerang per i Petro-Stati, svalutando i giacimenti
Economia / Altro che riduzione delle emissioni per salvare l’ambiente: Eni aumenterà la produzione di gas
Economia / “Tutte le colpe dei petrolieri”: il libro che indaga sulle responsabilità del disastro climatico
Economia / Stellantis annuncia 4 nuove auto elettriche a Melfi. Ma sugli altri siti italiani tutto tace
Economia / Leggi Repubblica e compri un’auto: così gli affari del gruppo Gedi si fanno sempre più in famiglia