Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Il New York Times cerca un giornalista che giri il mondo per un anno

Immagine di copertina

Un passaporto consumato, dimestichezza con social media, un'esperienza pregressa in un giornale o una società editoriale sono alcuni dei requisiti richiesti dal prestigioso quotidiano

Il New York Times cerca un viaggiatore esperto e capace di raccontare in prima persona i “52 luoghi da visitare” che ogni anno il giornale seleziona, narrando le mete da visitare in tutti gli angoli del pianeta per il 2018.

Il prestigioso quotidiano cerca un corrispondente che “viaggi in ogni destinazione della nostra lista, ci racconti la storia di ogni luogo e la vita lungo la strada”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Si tratta di una lista ambiziosa di “quali spiagge rimarranno incontaminate, quali nuovi musei di design nasceranno e per quali tesori culinari varrà la pena prendere un volo. Quest’anno, vogliamo che almeno un ambizioso viaggiatore trasformi la nostra lista dei desideri in un itinerario”.

Il candidato ideale si presenterà come “perenne studioso della vita e astuto documentarista” per poter viaggiare in ogni destinazione della lista, raccontare la storia di ogni luogo e la vita lungo la strada.

Un passaporto consumato, dimestichezza con social media e strumenti digitali, un’esperienza pregressa in un giornale, una società editoriale, cinema o altri media sono alcuni dei requisiti richiesti, oltre a un inglese fluente.

Il viaggiatore prescelto diverrà il testimone che tradurrà in parole la storia e le sensazioni di tutti quei luoghi.

Qui il link per far domanda con tutte le informazioni.

Ti potrebbe interessare
Cultura / Jasmin. Una storia da raccontare: un libro per ricordare e riflettere
Cultura / Il regresso dell’amore filiale
Cultura / A Vieste con Il libro possibile (XX edizione) per la seconda tappa del Festival su letteratura, legalità, scienza, attualità e musica
Ti potrebbe interessare
Cultura / Jasmin. Una storia da raccontare: un libro per ricordare e riflettere
Cultura / Il regresso dell’amore filiale
Cultura / A Vieste con Il libro possibile (XX edizione) per la seconda tappa del Festival su letteratura, legalità, scienza, attualità e musica
Cultura / La classifica aggiornata delle università italiane: Bologna l’ateneo col punteggio migliore
Cultura / “Il caso Crespi”, il libro sul caso che ha coinvolto il regista Ambrogio Crespi. La prefazione di Alfonso Giordano
Cultura / Cyclonopedia, l’entropico saggio di Reza Negarestani che racconta un mondo sconvolto
Cultura / Premio Strega, il vincitore è Emanuele Trevi con “Due vite”
Cultura / Il rider bullizzato, la ragazza palpeggiata e quella cultura machista che fa ammalare alcuni tifosi (di I. Melio)
Cultura / La letteratura attraverso gli occhi di un grande scrittore, con Alessandro Baricco
Cultura / Ora basta, siamo stufi del qualunquismo della Ferragni che semplifica il dibattito sul ddl Zan