Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Maturità 2019, alla prima prova scritta la poesia ‘Risvegli’ da ‘Il porto sepolto’ di Ungaretti

Immagine di copertina

Maturità 2019 Ungaretti | Tracce prima prova | Analisi del testo | Risvegli | Il porto sepolto | Ungaretti | Poesia

MATURITÀ 2019 UNGARETTI RISVEGLI – Una poesia della raccoltaIl porto sepolto‘ di Giuseppe Ungaretti è una delle tracce per la prima prova scritta dell’esame di Maturità 2019. Di seguito il testo del componimento.

Maturità 2019 Ungaretti | Tracce prima prova scritta | Analisi del testo

Agli studenti è stato chiesto di analizzare la poesia ‘Risvegli’, dalla raccolta ‘L’allegria, Il porto sepolto’. Ungaretti è uscito l’ultima volta all’Esame di Maturità nel 2011. ‘Risvegli’ è precisamente la proposta A1 di analisi e interpretazione di un testo letterario italiano.

> Maturità 2019: tutto quello che c’è da sapere sull’Esame di stato

Lo stesso Ungaretti più volte ha spiegato nei suoi scritti il senso del titolo della raccolta ‘Il porto sepolto’: da ragazzo il poeta conobbe dei giovani ingegneri francesi che gli parlarono di un porto sommerso esistente ad Alessandria d’Egitto, città natale dell’autore. Ungaretti rimase profondamente colpito da questa storia proprio perché queste rovine sarebbero rimaste nascoste per sempre: il titolo indica quindi qualcosa di oscuro ed indecifrabile.

Maturità 2019 Ungaretti | Il testo della poesia ‘Risvegli’ da ‘Il porto sepolto’

Ogni mio momento
io l’ho vissuto
un’altra volta
in un’epoca fonda
fuori di me

Sono lontano colla mia memoria
dietro a quelle vite perse

Mi desto in un bagno
di care cose consuete
sorpreso
e raddolcito

Rincorro le nuvole
che si sciolgono dolcemente
cogli occhi attenti
e mi rammento
di qualche amico
morto

Ma Dio cos’è?

E la creatura
atterrita
sbarra gli occhi
e accoglie
gocciole di stelle
e la pianura muta

E si sente
riavere

Maturità 2019 Ungaretti | Sondaggio

Secondo un sondaggio realizzato alla vigilia della prima prova dell’Esame di Maturità 2019 da Skuola.net, ben il 23 per cento degli studenti impegnati nelle prove aveva previsto la scelta di Giuseppe Ungaretti tra i poeti del Novecento.  La rilevazione è stata effettuata su più di 5mila allievi.

Ti potrebbe interessare
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore
Cultura / È morto Antonio Pennacchi: lo scrittore aveva 71 anni
Ti potrebbe interessare
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore
Cultura / È morto Antonio Pennacchi: lo scrittore aveva 71 anni
Cultura / Morto Roberto Calasso, padre della casa editrice Adelphi
Cultura / Jasmin. Una storia da raccontare: un libro per ricordare e riflettere
Cultura / Il regresso dell’amore filiale
Cultura / A Vieste con Il libro possibile (XX edizione) per la seconda tappa del Festival su letteratura, legalità, scienza, attualità e musica
Cultura / La classifica aggiornata delle università italiane: Bologna l’ateneo col punteggio migliore
Cultura / “Il caso Crespi”, il libro sul caso che ha coinvolto il regista Ambrogio Crespi. La prefazione di Alfonso Giordano
Cultura / Cyclonopedia, l’entropico saggio di Reza Negarestani che racconta un mondo sconvolto