Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Cosa rappresenta l’ultima installazione di JR al confine tra Messico e Stati Uniti

Immagine di copertina

L'artista JR sfida di nuovo la politica di Trump. L'opera vuole simbolicamente annullare le divisioni tra un paese e l'altro, come solo l'amore per il cibo e la convivialità possono fare

L’artista francese JR ha realizzato una nuova installazione: un’enorme tavolata è stata allestita per un giorno sul confine tra Stati Uniti e Messico, nei pressi della piccola cittadina messicana di Tecate.

Se ti piace questa notizia, segui TPI pop direttamente su Facebook

Su entrambi i lati della frontiera, le persone si sono sedute al tavolo dell’enorme installazione per godere del cibo e del sole, durante quello che l’artista su Instagram ha definito un “Giant Picnic”.

L’opera dell’artista vuole simbolicamente annullare le divisioni tra un paese e l’altro, come solo l’amore per il cibo e la convivialità possono fare.

Due occhi, uno per ogni parte del tavolo, sono stati disegnati sull’opera a simboleggiare “gli occhi di un sognatore”. I sognatori che non vogliono muri o divisioni.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Di seguito il video dell’allestimento:

Thanks to all the daydreamers that joined us yesterday 🙏 #PicNicAtTheBorder 📷 @marc

Un post condiviso da JR (@jr) in data:

JR si aspettava che l’opera sarebbe stata smantellata, o comunque osteggiata dal governo, e invece, come mostra il video su Instagram riportato qui sotto, è riuscito persino a prendere il thé con uno dei militari che presidiavano il confine.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Cultura / Il regresso dell’amore filiale
Cultura / A Vieste con Il libro possibile (XX edizione) per la seconda tappa del Festival su letteratura, legalità, scienza, attualità e musica
Cultura / La classifica aggiornata delle università italiane: Bologna l’ateneo col punteggio migliore
Ti potrebbe interessare
Cultura / Il regresso dell’amore filiale
Cultura / A Vieste con Il libro possibile (XX edizione) per la seconda tappa del Festival su letteratura, legalità, scienza, attualità e musica
Cultura / La classifica aggiornata delle università italiane: Bologna l’ateneo col punteggio migliore
Cultura / “Il caso Crespi”, il libro sul caso che ha coinvolto il regista Ambrogio Crespi. La prefazione di Alfonso Giordano
Cultura / Cyclonopedia, l’entropico saggio di Reza Negarestani che racconta un mondo sconvolto
Cultura / Premio Strega, il vincitore è Emanuele Trevi con “Due vite”
Cultura / Il rider bullizzato, la ragazza palpeggiata e quella cultura machista che fa ammalare alcuni tifosi (di I. Melio)
Cultura / La letteratura attraverso gli occhi di un grande scrittore, con Alessandro Baricco
Cultura / Ora basta, siamo stufi del qualunquismo della Ferragni che semplifica il dibattito sul ddl Zan
Cultura / Da Trieste in giù, Raffaella Carrà era un'icona gay (di L. Paladini)